Come pulire il bagno e la cucina con prodotti naturali economici e veloci



Come pulire il bagno e la cucina con prodotti naturali economici e veloci. Se siete alla ricerca di soluzioni con detergenti naturali che consentono di risparmiare denaro e mantenere la casa libera da odori e prodotti chimici, ecco come fare, in modo sano, con prodotti che forse già avete in casa.

Prodotti naturali per pulire la casa senza fatica

Il primo prodotto che potete usare per pulire e igienizzare la vostra casa in modo naturale è :

.  Aceto

L’aceto è di gran lunga uno dei detergenti più versatili. Usalo per rimuovere le tracce sapone dalla doccia. Mescolato con la borace per sbarazzarsi del calcare del gabinetto. Per farlo agire bene, mettetelo in un sacchetto di plastica, immergetevi il soffione e chiedete lo con un nastro, lasciate agire tutta la notte, tornerà pulitissimo. Aggiungete un paio di cucchiai di aceto bianco al sapone per i piatti per eliminare il grasso in cucina.

Acqua ossigenata 

Lasciate in ammollo nell’acqua ossigenata per alcuni minuti un vecchio spazzolino da denti, per disinfettarlo. L’acqua ossigenata è utile su molte superfici dure. Usatela per fregare il vostro bagno, i bidoni della spazzatura, la doccia, gli specchi e le maniglia. Si può anche mescolare con parti uguali di acqua per una soluzione sicura ed efficace per pulire il bagno, la cucina e i pavimenti.

. Limoni

I limoni hanno in sé un acido che è un grande detergente naturale. Il succo è utilissimo per la disinfezione dei piani da cucina e i taglieri. Se la vostra crema da barba ha lasciato segni di ruggine, metteteci il succo di mezzo limone e la macchia va via.

 . Vodka

Avete un problema con la muffa in bagno? Basta un po ‘di vodka poco costosa da spruzzare direttamente sulla muffa, e attendere 15 minuti. Quindi utilizzare un panno bagnato per pulire.

 . Tè

Il tè può essere utilizzato per pulire le finestre, gli specchi e i controsoffitti. Spruzzare sulle superfici del bagno proprio come si farebbe con qualsiasi finestra.  Le bustine di tè imbevute nella parte nascosta del frigorifero aiutano a deodorarlo. Se dovete rimuovere l’odore di cipolla, aglio o pesce dalle mani, tagliare una bustina e lavarsi le mani con le foglie per rimuovere l’odore.

. Sale

Se le macchie di sporco nella vasca da bagno sono particolarmente ostinate, aggiungere un po ‘di sale al limone, e mettetela sulla macchia della vostra vasca da bagno, lavandino o servizi igienici. Una volta che la soluzione del sale ha agito, basta risciacquare il residuo rimanente, lasciando il vostro bagno perfettamente pulito, con un profumo di limone fresco!

. Bicarbonato di sodio

Perfetto per pulire, lavandini, scarichi, la tazza del gabinetto, tracce di sapone, porte doccia, doccia, e praticamente qualsiasi cosa abbiate in cucina e bagno, il bicarbonato di sodio è un agente di pulizia del quale non potete fare a meno. Per la maggior parte delle superfici cucina e bagno, una semplice pasta fatta di bicarbonato di sodio e acqua farà la magia.

via  www.diynetwork.com