Come fare preparare il torrone bianco classico ricetta


Come fare preparare il torrone bianco classico ricetta. Natale e tutte le festività del periodo stanno arrivando. I pranzi e le cene con i parenti di certo non mancheranno e con loro anche i dolci e i piatti tipici dei cenoni delle feste. Ma come fare e preparare il torrone classico? E qual è la ricetta? 

Quali giochi scegliere per giocare con i parenti durante le feste?

Da Caduta libera con Jerry Scotti ai giochi più datati ma sempre verdi com Taboo. Quali giochi da tavolo regalare a Natale e con quali giochi da tavolo giocare!

Iniziamo ad elencarne alcuni, suggerendovi i più gettonati!

Finalmente a casa vostra “Caduta libera”, l’originale gioco da tavolo tratto dall’innovativo programma TV! Mettetevi alla prova con questo emozionante e divertente gioco a quiz, davvero adatto a tutti! Una gara mozzafiato per far scomparire nella botola gli avversari e vincere il super premio! La combinazione fra cultura generale e fortuna renderà ogni gara imprevedibile e divertentissima! 2-4 Giocatori per tutta la famiglia e per i bambini a partire dai 10 anni. Contenuto: 1 tabellone di gioco circolare, 1 podio centrale (2 pareti in cartone + 2 fermi in plastica + 1 piattaforma), 300 carte delle domande, 10 carte banconota, 10 carte personaggio, 4 carte “salta la domanda”, 1 clessidra, 1 regolamento.

Ispirato al rivoluzionario quiz di Paolo Bonolis, i giocatori si sfideranno uno alla volta per accumulare il montepremi più alto e arrivare alla sfida finale dove, per vincere, bisogna anche essere bravi a sbagliare!

giochic

Come fare preparare il torrone bianco classico ricetta

Natale e tutte le festività del periodo stanno arrivando. I pranzi e le cene con i parenti di certo non mancheranno e con loro anche i dolci e i piatti tipici dei cenoni delle feste. Ma come fare e preparare il torrone classico? E qual è la ricetta?

Vediamo insieme quali sono gli ingredienti e come si prepara!

Come scrive blog.giallozafferano.it

Ingredienti:

  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • scorzetta di limone grattugiata se gradita
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di miele chiaro
  • 200 g di mandorle tostate
  • 1 foglio di ostia cm 21 x 33
  • 1 albume a temperatura ambiante
  • stampo 10 x 15 cm circa

Procedimento:

Come prima cosa, come per tutte le preparazioni, si deve accendere il forno che, in questo caso, dovrà essere a 100°. Prima di iniziare, però, dovrete mettervi a tostare le mandorle o le nocciole per circa 10 minuti, stanto attenti a non farle bruciare.

Dovete poi prendere un pentolino e dovrete metterlo sul fuoco con al suo interno lo zucchero e il miele, che dovrete lasciar sciogliere a fuoco basso senza mescolarli. Una volta che il composto sarà sciolto potrete mescolarlo con un cucchiaio di legno. Potete quindi aggiungere il succo di limone fino a che non si è formata una cremina leggermente dorata e omogenea. A questo punto dovrete togliere il pentolino dal fuoco e mescolare il composto.

A questo punto dovrete montare gli albumi a neve, per poi unirli con il resto del composto. A questo punto dovrete continuare a mescolare con una frusta.

Quando sarà tutto ben amalgamato potrete rimettere il pentolino sul fuoco e continuare a cuocere a fuoco basso. Dovrete mescolare e continuare la cottura fino a che il composto non inizia a staccarsi dal fondo. A questo punto potrete aggiungere le mandorle o le nocciole, e la buccia di limone.

Potete quindi rivestire la teglia con della carta forno e inserirci il torrone, che andrà lasciato raffreddare per 12 ore circa.

image