Quanti musulmani ci sono in Italia dati e statistiche



Quanti musulmani ci sono in Italia dati e statistiche. Vi siete mai chiesti quanti musulmani ci sono in Italia? Ecco un dato statistico che ci fornisce numeri abbastanza precisi sul dato delle persone musulmane che vivono in Italia.

Quanti musulmani ci sono in Italia dati e statistiche

Una ricerca Ipsos Mori, come riporta anche Ilpost.it, ci fornisce alcuni dati sulla presenza di persone musulmane in Italia. Secondo lo studio gli italiani pensano che circa il 20 per cento della popolazione sia musulmana, quando i dati reali dicono che il numero è più vicino al 4 per cento: questo vuol dire che la percezione è che ci sia un musulmano ogni 5 persone, quando invece ce n’è uno ogni 25 persone.

IlPost.it continua scrivendo: “l Guardian ha raccolto i dati riguardanti i paesi europei, mostrando che ovunque il numero di musulmani è molto sovrastimato. In Francia circa il 7,5 per cento della popolazione è musulmana, ma la percezione delle persone è che lo sia il 31 per cento della popolazione. In Belgio, dove i musulmani sono circa il 7 per cento della popolazione, la percezione è che lo siano circa il 23 per cento; una simile distanza tra percezione e dato reale c’è anche in Spagna, Paesi Bassi, Russia e Svezia. Negli Stati Uniti la percezione è che ci sia circa un musulmano ogni sei persone, mentre i dati disponibili dicono che il numero è più vicino a uno ogni 100.”

numero musulmani in italia

Nel 2020 i musulmani in Italia non saranno più del 5%.

La ricerca si riferisce all’ultimo anno e i dati sono stati pubblicati a fine 2016.

Dove vivono i musulmani in Italia regione per regione

(Wikpedia) Secondo l’istituto ISMU (iniziative e studi alla multietnicità) i musulmani residenti in Italia al 1º gennaio 2016 sarebbero distribuiti così:

Regione Numero Percentuale
Abruzzo 24000 0,16%
Basilicata 4200 0,29%
Calabria 24500 1,72%
Campania 53800 3,77%
Emilia Romagna 182800 12,83%
Friuli Venezia Giulia 29100 2,04%
Lazio 112800 7,92%
Liguria 38000 2,66%
Lombardia 367700 25,82%
Marche 46600 0,32%
Molise 3400 0,23%
Piemonte 119000 8,35%
Puglia 33800 2,37%
Sardegna 13100 0,92%
Sicilia 61400 4,31%
Toscana 104400 7,33%
Trentino-Alto Adige 34000 2,38%
Umbria 26300 1,84%
Val D’Aosta 2800 0,19%
Veneto 142200 9,98%

Italia 1423900 100%