Come fare bene una fellatio al vostro uomo? Consigli utili


Come fare bene una fellatio al vostro uomo? Il vostro uomo si lamenta che non siete brave/i a dargli piacere in quel modo? Niente di preoccupante. Per fare un’ottima fellatio basta seguire semplici consigli e tenerli a memoria.

Come fare bene una fellatio al vostro uomo?

Ecco alcune istruzione che vi consentiranno di impare qualche tecnica in più.
Sostanzialmete la fellatio deve riprodurre il movimento della penetrazione.

I passi sono semplici. Bisogna instrodurre il pene del partner in bocca, facendo attenzione a non ferirlo con i denti, iniziando a fare dei movimenti di va e vieni, dentro e fuori. (ma senza ripetere il gesto in modo troppo continuato e meccanico). La tecnica migliore è quella di variare il ritmo della fellatio, alternando passione e delicatezza.
Saranno poi le reazione del vostro partner a farvi capire che “ritmo” tenere e se è il caso di adottare delle varianti (leccare, succhiare, baciare).

Come fare una fellatio davvero ottima

Per una fellatio ottimale bisogna insistere sulle zone particolarmente sensibili del vostro partner. Concentrarsi sul glande è la prima cosa da fare in quanto ricchissimo di recettori del piacere. Poi sulla corona, che unisce l’asta al glande. Anche il frenulo è una zona molto sensibile, nessuno vi vieta di solleticarlo con la lingua.