Come rallentare la crescita dei peli


I peli sono brutti e non piacciono a nessuno e quando ricrescono sono davvero anti estetici. Per rallentarne la ricrescita, per prima cosa non raderli con la lametta. Non solo ricrescono prima,ma anche più grossi e potresti anche rovinarti la pelle con le lame.

Usa la ceretta. La ceretta strappa i peli , è più dolorosa ma dura più a lungo. Per sentire meno dolore usa strisce o cera all’aloe o che contiene oli naturali.

Per rallentare poi la ricrescita usa un metodo naturale. Mischia il miele al succo di limone, poi strofina il composto seguendo la direzione di crescita dei peli. Lascia agire per 15 minuti, poi lavati.

Fai questa operazione per 2-3 mesi, i peli cresceranno meno.

Tieni idratata la pelle usando un esfoliante naturale : utilizza un cucchiaio di noci tritate con un po’ di succo di limone e un cucchiaio di miele.

E idrata con questa ricetta: mischia un cucchiaio di miele con un cucchiaio di olio di oliva e un po’ di succo di limone. Mettila dopo la doccia e lascia agire per 15 minuti poi toglila delicatamente con una spugna umida. 

Ora sei perfetta!

image girlpower.it