Come superare la prova costume con 10 consigli utili


Come superare la prova costume con 10 consigli utili? Con l’arrivo della primavera sboccia la voglia di rimettersi in movimento e preparare il corpo alla prova costume. Ma come superare la prova costume?Una corretta attività fisica innanzi tutto, una dieta equilibrata e tanta buona volontà: questi gli ingredienti principali. In più, aggiungiamo noi, un po’ di quel “volersi bene” che non guasta mai.

Ora che si avvicina per tutte la prova costume, il settimanale OGGI è andato a chiedere alla first lady italiana, Agnese Renzi, come faccia a tenersi così in forma: «Vado a spinning due volte a settimana, e una volta faccio un allenamento intensivo che Lucia, la trainer della mia palestra, ha pensato per me e le mie amiche».

«Tengo la bicicletta sempre nel portabagagli della macchina. Quando scendo a Firenze lascio l’auto fuori dal centro e per fare giri e commissioni mi muovo solo in bici». Nessuna dieta particolare né rinuncia: «Ho un’alimentazione normalissima, sana».

Ovviamente non serve solo un’alimentazione giusta e controllata ma anche un’attività fisica continua che vada a stimolare certi muscoli del corpo. E quindi è necessario, magari, andare in palestra per:

– esercizi con gli addominali per ottenere la pancia piatta
squat per rassodare i glutei
– Esercizi per eliminare le braccia flaccide

Detto questo ecco 10 consigli utili pubblicati da italiasalute.it che vi aiuteranno a superare al meglio la prova costume di quest’anno:
1) evitare di saltare i pasti;
2) non eliminare completamente i carboidrati;
3) ridurre il consumo di dolci, mangiandone eventualmente piccole porzioni durante la colazione;
4) bere almeno un litro e mezzo, due litri d’acqua al giorno;
5) prevedere un paio di spuntini al giorno con yogurt e frutta;
6) ridurre il consumo di formaggi a 2/3 volte alla settimana;
7) evitare di mangiare durante il pasto alimenti caratterizzati dalla medesima funzione nutritiva, ad esempio pasta e pane, o carne e formaggi;
8) prediligere sistemi di cottura al vapore, in umido, alla griglia;
9) almeno 2/3 volte alla settimana mangiare piatti unici come zuppe o insalate;
10) ridurre il carico dei condimenti, in particolare dei sughi per la pasta;

foto|dieta.pourfemme.it