Come togliere i punti neri da naso e mento: alcuni metodi naturali


I punti neri sono imperfezioni davvero fastidiose: si tratta infatti di impurità della nostra pelle che si formano solitamente su naso, mento e fronte. Esistono diversi prodotti che sono in grado di toglierli ma vi proponiamo una soluzione meno invasiva e sicuramente più economica: ecco alcuni metodi naturali per debellarli (quasi) definitivamente.

  • Limone, glicerina e olio di mandorle dolci: questo composto vi aiuterà anche a sbiadire le macchine rosse del viso. Mescolate in una ciotolina i tre ingredienti in parti uguali; posate il composto sul vostro viso finchè non diventa secco. A questo punto risciacquate con acqua tiepida e applicate una crema idratante.
  • Bianco d’uovo: sbattete il bianco d’uovo fino ad avere un composto spumoso. Aiutandovi con un pennellino, stendete il composto sul viso. Sulle zone interessate dai punti neri applicate delle strisce di garza; quando sono indurite rimuovetele e lavate il viso con acqua tiepida

Vi consigliamo di ripetere questi procedimenti circa una volta due settimane, di modo da avere il viso sempre pulito.