Tendenze barba uomo 2017 come tenere la barba corta e lunga


Tendenze barba uomo 2017 come tenere la barba corta e lunga. La barba uomo va sempre di moda, almeno in Italia. Ma quali sono le tendenze barba uomo per l‘inverno 2017 e la barba va portata lunga o corta?

Tendenze barba uomo 2017 come tenere la barba corta e lunga

Tendenze barba uomo 2017: la moda hipster che ha spopolato nel 2016 andrà ancora di moda nel 2017? L’uomo continuerà a portare la barba lunga o preferirà indossare la barba più corta e curata? Quali sono quindi le tendenze barba uomo per l’inverno 2017?

La barba da hipster ha una caratteristica fondamentale, ovvero è folta, il che non che deve essere per forza lunga. Lo stile della barba hipster per l’uomo ormai è diventato un must tra i maschi che hanno deciso di vivere il loro 2016 indossando questo modo di essere. E nel 2017?  Seguendo sempre il filo Hipster secondo noi il 2017 sarà caratterizzata ancora dalla barba sul volto degli uomini in stile hipester ma più corta, più contenuta.

barba uomo tendenze 2017

Tendenze barba uomo inverno 2017 la barba hipster corta

Sì, perchè come dicevamo la barba hipster non è necessariamente lunga ma può anche essere corta. Sicuramente la barba hipster corta è più indossabile e adatta ad ogni occasione.

Che cosa vuol dire la parola hipster e perchè la barba si associa a questo nome?

(wikipedia) Il termine Hipster (in italiano talvolta tradotto come “giovani anticonformisti” o “alternativi” indica una subcultura composta da giovani bohemian della classe ricca e media che risiedono principalmente in quartieri emergenti. Questo genere di sottocultura è ampiamente associato alla musica indie e a quella alternativa, con una variegata sensibilità alla moda alternativa e ad una predilezione per la politica progressista ecologista, per i cibi biologici e slow food, l’artigianato e gli stili di vita alternativi, in maniera simile alla cultura hippie ma meno radicale.

Il termine è un neologismo nato negli anni quaranta negli Stati Uniti per descrivere gli appassionati di jazz e in particolare di bebop. Si trattava in genere di ragazzi bianchi della classe media, che emulavano lo stile di vita dei jazzisti afroamericani.

Tendenze barba 2017 la barba sparisce sul volto degli uomini

Riportiamo quanto scritto da Panorama: “No barba. Contrordine: dopo stagioni in cui la barba imperversava ovunque, per le strade e sulle passerelle, tanto da essere diventata un fenomeno sociale di costume, il prossimo inverno si farà marcia indietro. Rasoio e forbici alla mano, la barba dovrà essere taglia per un viso più pulito, angelico quasi. Forse meno fascinoso, ma tant’è.” Ma sarà proprio così?

Tendenze barba uomo 2017 la barba Van Dyke

barba uomo tendenze 2017Un altro blog che affronta il tema dello stile maschile, Nicecut ci dice il contrario e ci intriduce uk concetto di barba Van Dyke. Ecco cosa scrive la redazione di Nicecut: “Senza ombra di dubbio uno stile di barba rivoluzionario, il Van Dyke è caratterizzato dalle varie forme del pizzetto. I baffi e i peli del mento non si uniscono e spesso hanno stili diversi. Si tratta di una diversa e moderna interpretazione del pizzetto che sicuramente vale la pena provare.”

Aldilà di quelle che possono essere le tendenze dettate dalla moda del mondo, quindi aldilà del concetto barba sì o barba no, la scelta sempre a voi, al vostro gusto, a come vi sentite meglio cin voi stessi. Quindi se vi piace tenetevi la vostra barba, corta o lunga che sia, o decidete di tagliarla. Quello che conta è ciò che vi fa sentire meglio.

Image