Arriva il freddo e.. Ecco come accendere il camino


L’autunno è arrivato e i primi veri freddi sono alle porte! E..con questo clima, non c’è niete di meglio che mettersi davanti ad un bel fuoco acceso. La domanda è..come accendere il camino? Ecco tutte le dritte necessarie!

La prima cosa da fare è procurarvi: un ceppo di legno grande, legna di media grandezza, piccoli ramoscelli, carta, diavolina (se necessaria) e accendino.

Una volta recuperato questo materiale, pulite il camino dall’eventuale cenere rimasta da accensioni precedenti. Ora sistemate la legna. Prendete il ceppo grande e posizionatelo sul fondo del camino in orizzontale. Davanti a questo legno, fate un piccolo cumolo di ramoscelli. Sistemate poi sopra la legna partendo dalla più sottile alla spessa formando così una sorta di capannella. E’ importante, però, non accatastare troppa legna perchè la fiamma ha bisogno di respirare.

Sistemata la legna, prendete della carta o del cartone e posizionatela tra un pezzo di legno e l’altro. Posizionate la diavolina tra i fuscelli e accendetela. Ed ecco che..il gioco è fatto!

Buona serata romantica davanti al camino!

Fonte | comefare.com