Come mettere e riporre capi invernali e ordinare l’armadio


Come sistemare riporre e ordinare l’armadio e i capi invernali? Bastano un pò di organizzazione e pulizia. 

Come ordinare l’armadio e i capi invernali

La prima cosa da fare è mettere in ordina la vostra camera da cianfrusaglie varie che creano solo confusione e raccogliere abiti o oggetti che avete lasciato per terra. La vostra camera da letto è un posto dove andare per cancellare i vostri pensieri. E ‘molto più facile stare bene, quando la stanza è pulita.

Per iniziare fate una pulizia degli armadi
Svuotare le credenze e armadi
Appendete o piegare i vestiti
Lavare i panni sporchi e le lenzuola
Organizzate i comò con delle zone separate dove potete suddividere per esempio calzini o slip e reggiseni
Pulite tutto e mettete dei profumatori nell’armadio e anche degli antitarme, utilissimi per riporre gli abiti invernali ed evitare che vengano mangiucchiati da questi fastidiosi animaletti.

Fate l’inventario dei vostri abiti e se qualcosa non vi interessa più, buttatelo. Prima di riporre abiti, maglioni, gonne,giacche ,cappotti o altro nell’armadio se volete il massimo dell’igiene, portate in lavanderia o lavate voi stesse i vostri capi. Quando tornerà l’inverno saranno pronti e profumati all’uso.

Se avete a disposizione un grande armadio mettete gli articoli invernali nella parte superiore dell’armadio di modo che non vi diano fastidio, non ingombrino e rimangano immacolati.

Un altro consiglio è quello di inserire i maglioni ma anche i cappotti in pratiche buste plastificate, così non prenderanno neppure un grammo di polvere e anche il sacchetto aiuterà a tenere lontane le tarme.

Se volete fare le cose ancora meglio, ordinate le cose per colori,ma non tutti avranno voglia di farlo. dipende da quanto siete maniaci.

Appendete cravatte e foulard in modo che non si annodino tra loro e che non cadano. Se potete dividete l’armadio in zone: zona cappotti e giacche, zona pantaloni, zona gonne, zona camicie, zona maglioni, zona accessori.

Se non volete vedere maglie e camicie riposte dentro l’armadio potete usare degli scatoloni in cui inserire i vostri capi ,ben piegati e poi mettere un’etichetta all’esterno in modo da sapere cosa c’è all’interno.

Potete anche etichettare i cassetti interni dell’armadio se volete.

image via thepinkstilettos.com