Ecco come riscaldare la casa in modo ecologico


Con l’arrivo del freddo dobbiamo accendere i riscaldamenti nelle nostre case, a meno che non vogliamo congelarci. Il problema è che le soluzioni offerte dal mercato sono molto costose e spesso non sono ecologiche. Ecco qualche consiglio per riscaldare la casa in modo ecologico, e risparmiando magari qualche soldo.

L’ultima novità in questo campo riguarda le stufe a pellets: ne esistono di diverse forme, dimensioni e di modelli in base alla funzione, Esistono delle stufe utilizzabili solo per riscaldare la casa e altre si possono collegare alla caldaia, permettendo di avere anche acqua calda.

Esiste poi una variante del camino tradizionale: si tratta del termocamino, che riesce a riscaldare tutta la casa con poca legna o pellets. Esistono poi due varianti: quella ad aria, per riscaldare la casa grazie al sistema di aereazione; e quella ad acqua, nel caso in cui si voglia allacciare il termocamino ai caloriferi.

Il sistema di riscaldamente migliore, probabilmente resta il riscaldamento a pavimento, anche se richiede un intervento invasivo, in quanto le serpentine vanno installate sotto tutti i pavimenti della casa, per fare in modo che il calore vada soltanto verso l’alto, limitando le dispersioni.

Photo| caminisulweb.it