Chi sono Iside De Cesare Antonia Klugmann e Marianna Vitale a Masterchef le loro ricette e i ristoranti


Chi sono Iside De Cesare Antonia Klugmann e Marianna Vitale a Masterchef le loro ricette e i ristoranti. Questa sera 3 marzo grande finale di Masterchef 5 con gli ultimi tre concorrenti in gara: Erica, Alida e Lorenzo, chi vincerà?

La Mystery Box e l’invention test di Masterchef finale 3 marzo

Secondo le anticipazioni di questa sera di Sky, i tre finalisti incominceranno la finale affrontandosi in una Mystery Box che li riporterà alle origini della loro avventura a MasterChef. Vincere questa prova sarà decisivo per ottenere un determinante vantaggio nell’Invention Test.

Per l’Invention dovranno ricreare tre grandi piatti di tre grandi chef donne: Iside De Cesare, Antonia Klugmann e Marianna Vitale. Al termine di questa prova uno di loro dovrà dire addio a Masterchef.

Qual’è il premio del vincitore di Masterchef

I due concorrenti rimasti in gara si sfideranno per il gran finale. Chi vincerà  si aggiudicherà 100mila Euro in gettoni d’oro, pubblicherà il suo libro di ricette e diventerà quinto MasterChef d’Italia.

Chi è Iside De Cesare

Iside Maria Di Cesare, è pasticciera di formazione, ora chef nella cucina di terra dell’ Italia centrale,che prevede alimenti come tartufo, cacciagione, funghi, castagne. Ma ama anche ragù, brodi e paste fatte in casa, ma c’è anche il foie gras. Ma si considera una “cioccolataia”. Il suo ristorante è la Parolina di Trevinano, frazione di Acquapendente. (via identità golose)

Chi è Antonia Klugmann

Antonia Klugmann, è la chef del ristorante stella Michelin Venissa, e ha un ristorante suo L’Argine, a Dolegna del Collio, in località Vencò, in provincia di Gorizia e a pochi chilometri dal confine con la Slovenia.

La sua cucina è territoriale e il suo menù comprende alimenti come topinambur, agnello, cinghiale e baccalà, formaggio di capra fresco. (via scattidigusto.it)

Chi è Marianna Vitale

Marianna Vitale è una giovane chef napoletana. Fin da bambina voleva fare la cuoca.

A Quarto apre il ristorante Sud, nel 2011 arriva la stella Michelin.

La sua è una cucina fatta di ingredienti poveri con regalità popolana. Tra i suoi piatti i prodotti del mare e della cucina del sud, rivisitati.

Eletta Miglior cuoca d’Italia 2015 secondo Identità Golose e la Guida de l’Espresso.