Come si conserva il basilico fresco


Il basilico è un’erba profumatissima ed è molto usato nelle nostra cucina mediterranea. Conservarlo non è facile perchè le sue foglie sono molto delicate e tendono ad annerirsi.

Per evitare che si ammacchi o diventi nero e appassito, se lo volete utilizzare fresco, mettetelo con i suoi steli in un vasetto d’acqua, come fossero dei fiori e si conserverà più a lungo, pronto per l’uso.

Se invece volete congelarlo per fare del pesto per esempio potete tritarlo immediatamente con l’olio e riporlo in una vaschetta che lo copra completamente d’olio, poi potete congelarlo. Una volta scongelato aggiungete gli altri ingredienti per fare il vostro pesto.

Oppure potete congelare le foglie,lavandole prima bene e poi facendole asciugare. Una volta asciutte mettetele in un sacchetto e fatele congelare. Una volta congelate, mettete le foglia in un contenitore a chiusura ermetica. Attente a non schiacciare le foglie, potrete così utilizzare le foglie intere quando vi serviranno.

via primocanale.it