Come tagliare le cipolle senza lacrime a fiumi!


Ogni volta che tagliamo le cipolle, ci troviamo irrimediabilmente in lacrime...E questo non perché la cipolla sia particolarmente commovente!

Lacrimiamo perché le cipolle, una volta aperte sprigionano delle sostanze che si chiamano solfuri che irritano i nostri occhi.

Ecco alcuni trucchetti per non piangere mai più quando tagliate una cipolla:

– mettetela nel refrigeratore 10 minuti prima di tagliarla

-usa un coltello molto affilato

-passa la lama del coltello continuamente con una pò di limone 

– immergetela nell’acqua fredda anche appena tagliata 

– tenetevi a distanza dalla cipolla il più possibile 

– sciacquate il coltello subito dopo aver tagliato la cipolla o appena sentite bruciare gli occhi

– immergete la cipolla già tagliata a metà in acqua e aceto

e per ultimo vi consigliamo di essere veloci nell’effettuare questa operazione!

 

foto detroitknitter.blogspot.com