Santa Lucia quando si festeggia e perché quali tradizioni e leggende


Santa Lucia quando si festeggia e perché quali tradizioni e leggende. Santa Lucia è una festa molto importante, perché in diversi paesi sostituisce il Natale e anche da noi viene festeggiata in alcune zone.

Santa Lucia si festeggia il 13 dicembre la storia della Santa

Il giorno in cui si festeggia Santa Lucia è il 13 dicembre, ed è usanza festeggiarla i alcune città del nord Italia e del Nord Europa. Sono legate a questa festa diverse tradizioni e leggende.

La storia di Santa Lucia
Lucia è una giovane donna siciliana di Siracusa. Appartiene ad una famiglia molto nota e è fidanzata con un concittadino e sarà in futuro una moglie e una madre. Quando sua mamma si ammala, Lucia va a Catania per pregare per lei e sulla tomaba di Sant’Agata, chiede che la faccia guarire.

E proprio lì la Santa le chiede di dedicare la sua giovinezza per chi ha bisogno. Cioè aiutare i poveri e i deboli e le predice anche il martirio.

Lucia torna e trova sua mamma guarita, decide di non sposarsi e fa quello che la santa le ha chiesto. Quindi va dai poveri nelle catacombe, con una lampada alla testa, e dona a loro tutta la sua dote.

Ma il suo ex fidanzato non la perdona e la denuncia, dichiarando che è cristiana. In quel tempo i cristiani erano perseguitati sotto l’imperatore Diocleziono, così Lucia viene accusata. Lei ammette di essere cristiana e viene così perseguitata. Lucia continua  ad affermare la sua fede, anche sotto tortura. La sua forza è nello spirito. Quando stà per morire, il suo corpo diventa fortissimo, anche se lei è gracile e nessuno riesce a portarla via. Ci provano con la forza degli uomini, poi tentano con dei buoi, col fuoco e con la pece bollente ma non ci riescono. Così la condannano a morte. Prima di morire dirà a Diocleziano che presto sarebbe morto e che le persecuzioni ai cristiani sarebbero terminato, e così fu.

Santa Lucia la leggenda

La leggenda narra invece che Lucia abbia fatto innamorare un giovane ragazzo, che si è innamorato dei suoi occhi bellissimi, e li ha chiesti in regalo a Lucia. Lei glieli ha donati ma sono poi ricresciuti, ancora più belli. Allora il giovane le chiede di donarglieli ancora, lei dice di no e lui la accide trafiggendole il cuore.

Santa Lucia come il Natale la tradizione

Santa Lucia si festeggia al nord italia il 13 dicembre, giorno della morte della santa. I bambini come per Natale scrivono una letterina e chiedono dei regali, poi preparano cibo e carote sulle finestre, per attirare Lucia e l’asinello e devono andare a letto, perché se Lucia li trova svegli gli lancia sabbia negli occhi per accecarli.

Nei paesi nordici la mattina del 13 dicembre la figlia più grande indossa una tunica bianca con una fascia rossa come cintura e con in testa una corona di rami e 7 candeline, porta il caffè, il latte e dei dolci alla famiglia che dorme ancora. Le sorelle la seguono anche loro vestite di bianco con una cintura bianca.