Come conservare l’albero di Natale dopo le feste natalizie


Come conservare l’albero di Natale dopo le feste natalizie. Natale si sta avvicinando e come sempre passerà molto in fretta, senza che ce ne accorgiamo. Dopo Natale infatti si deve già pensare a come e quando rimettere via le decorazioni della casa e in particolare l’albero, la cosa più difficile, soprattutto se si ha un albero vero. Ecco quindi che adesso vedremo come conservare l’albero di Natale dopo le feste

Come conservare l’albero di Natale dopo le feste natalizie

Natale si sta avvicinando e come sempre passerà molto in fretta, senza che ce ne accorgiamo. Dopo Natale infatti si deve già pensare a come e quando rimettere via le decorazioni della casa e in particolare l’albero, la cosa più difficile, soprattutto se si ha un albero vero. Ecco quindi che adesso vedremo come conservare l’albero di Natale dopo le feste.

Se si ha un albero di Natale finto sarà molto semplice, infatti basterà richiudere accuratamente i rami, mettere le palline nello scatolone, smontarlo e inserirlo in uno scatolone di cartone. Così l’anno successivo sarà già pronto per essere rimontato senza troppa fatica e anche senza troppa polvere. Ma se si ha un albero vero? Cosa si può fare?

Come prima cosa non appena le feste saranno finite e avrete disfato l’albero dovrete assolutamente metterlo all’esterno, o sul balcone o in giardino. La cosa migliore sarebbe trapiantarlo, magari in giardino oppure in un vaso molto ampio e assolutamente lontano da fonti di calore, altrimenti si seccherà. Come ultima cosa, la cosa migliore per far si che duri a lungo fino al prossimo Natale così da poterlo riutilizzare, dovrete bagnarlo. State attenti però a non farlo troppo, infatti non dovranno esserci dei ristagni di acqua, altrimenti morirà.

image