Come si fa una talea


Sicuramente vi sarà capitato almeno una volta di desiderare la stessa pianta che la vostra amica ha in giardino o sul balcone, ma non sapete dove comprarla. Il sistema migliore per riprodurre una pianta è farne una talea. 

E’ una pratica che si può fare in autunno, inverno e anche in primavera.

Fate così:

Prendete un bel ramo della pianta che volete riprodurre.

Tagliate la parte legnosa del ramo levando le foglie e i rametti fini, tenete una specie di tronchetto di circa 13 cm.

Fatene un pò, secondo quante talee volete creare.

Prendete una bottiglia di plastica vuota, tagliatela a metà e prendete il fondo, fate dei forellini con un coltello.

Riempitela con torba e sabbia, più sabbia.

Inserite i tronchetti nella sabbia, per 10 cm, lasciando spuntare 3 cm circa.

Coprite il vostro vasetto con la pellicola trasparente e mettete la vostra piccola serra su un sottopiatto per vasi con dell’acqua dentro, in modo che si bagni e poi posizionate all’ombra.

Ora non vi resta che aspettare che metta radici.

 

foto terraxchange.it