Come scaricare Windows 10 e aggiornamento a Windows 10 di Microsoft


Come scaricare Windows 10? Come fare l’aggiornamento a Windows 10? Windows 10 di Microsoft è stato rilasciato il 29 giugno 2015. Ecco come fare per scaricarlo e come aggiornare la vostra vecchia versione di Windows.

Come scaricare Windows 10? Come fare l’aggiornamento a Windows 10?

Windows 10 è intuitivo e facile da usare. Include un menu Start migliorato e ha tempi di avvio e di ripresa rapidi. In più, è ricco di innovazioni, come Microsoft Edge, un browser completamente nuovo. I file personali e le app installate saranno subito a tua disposizione. L’aggiornamento è stato appositamente studiato per essere semplice e compatibile con l’hardware e il software che già usi.

Aggiornamento gratuito a Windows 10

Utilizza l’app Ottieni Windows 10 per prenotare il tuo aggiornamento gratuito a Windows 10. Windows 10 verrà scaricato sul tuo dispositivo e riceverai una notifica quando sarà pronto. Puoi annullare la prenotazione in qualsiasi momento.

aggiornamento a windows 10
Per iniziare, fai clic sulla piccola icona di Windows all’estremità destra della barra delle applicazioni. Se non la vedi, visita la pagina delle domande e risposte per ottenere maggiori informazioni.
Angolo inferiore destro del desktop con un cerchio intorno all’icona di Windows
Fai clic su “Prenota il tuo aggiornamento gratuito” nella finestra dell’app.

Se desideri ricevere una conferma della prenotazione, immetti il tuo indirizzo e-mail.

Quando l’aggiornamento sarà pronto per il tuo PC, riceverai una notifica e potrai eseguirlo subito o scegliere il momento che preferisci. (maggiori info qui)

Per aggiornare a Windows 10 mantenendo dati e/o impostazioni devi avere una copia genuina di Windows 7 SP1 o Windows 8.1. Non sono supportati Windows 7 “liscio” (senza Service Pack 1) e Windows 8, così come non è possibile passare a Windows 10 partendo da Vista o XP.

Come scaricare Windows 10?

Assicurati di avere:
– Una connessione Internet (potrebbero essere addebitati costi dal provider di servizi Internet).
– Spazio di archiviazione per i dati sufficiente nel computer, nell’unità USB o nell’unità esterna per il download.
– Un’unità USB o un DVD vuoto (e un masterizzatore di DVD) con almeno 4 GB di spazio per la creazione del supporto. È consigliabile usare un’unità USB vuota o un DVD vuoto, perché qualsiasi contenuto verrà eliminato.

Nel caso della prima installazione del sistema operativo, avrai bisogno del codice Product Key di Windows (xxxxx-xxxxx-xxxxx-xxxxx-xxxxx).

Se scegli di effettuare un’installazione pulita di Windows 10, quindi di formattare l’hard disk del computer e installare Windows 10 partendo da zero, la versione del sistema operativo installata in precedenza sul computer non ha nessuna importanza. L’importante è che il PC abbia i requisiti hardware necessari per supportare Windows 10.

Requisiti minimi per poter installare Windows 10

Devi avere un computer con almeno 2 GB di RAM (1GB se hai intenzione di usare la versione del sistema operativo a 32 bit), 20 GB di spazio libero sul disco, un processore da almeno 1GHz con supporto a PAE, NX e SSE2 e una scheda grafica con supporto a Microsoft DirectX 9 e driver WDDM.

Quanto costa Windows 10?

Microsoft ha deciso di offrire Windows 10 gratis a tutti coloro che hanno già sul PC una copia genuina di Windows 7 SP1 o Windows 8.1