Ecco cosa fare per pulire lo schermo del vostro computer e televisore


Tutti abbiamo a casa almeno un televisore o un computer e sappiamo quanto questi schermi moderni siano delicati e richiedano cure particolari e, come se non bastasse, attirano un sacco di polvere. Ecco come pulirli evitando di rovinarli.

Innanzitutto assicuratevi che gli apparecchi interessati siano spenti e non attaccati alla corrente; poi scordatevi tutto quello che utilizzate per pulire i vetri normali: scottex, carta di giornale, alcool e prodotti chimici sono assolutamente da bocciare. Tutto ciò che vi serve è un panno in microfibra. Passatelo delicatamente sul monitor, evitando pressioni troppo decise che potrebbero rovinare i cristalli presenti all’interno degli schermi ed eliminate così tutta la polvere presente. Poi potete immergere il panno in una soluzione composta da acqua e un po’ di aceto bianco, strizzarlo il più possibile e passarlo sullo schermo, in modo da eliminare tutte le ditate e i vari segni.

Al posto dell’aceto potreste anche utilizzare il bicarbonato. In questo caso, però, dovete sciogliere un cucchiaino di bicarbonato in acqua bollente e aspettare che la soluzione si raffreddi prima di utilizzarla come detergente.