Smartphone nell’acqua? Ecco come asciugarlo e risolvere il problema


Può succedere (ci si augura di no) che il nostro smartphone cada nell’acqua gettandoci nel panico totale. Cosa fare? Innanzitutto mantenete la calma e togliete dall’acqua il vostro smartphone il più in fretta possibile: più tempo resta nell’acqua peggio è.

Una volta tolto dall’acqua dovete spegnere lo smartphone e smontarlo; asciugate ogni pezzo-sim, micro SD e batteria- con un panno morbido.

Prendete poi una busta di plastica (quelle che usate per congelare gli alimenti andranno benissimo) e riempitela di riso; mettete lo smartphone nel sacchetto, assicurandovi che sia immerso completamente e aspettate un intero giorno.

Sperate, sperate, sperate: se siete abbastanza fortunati il vostro smartphone, dopo 24 nel riso, si riaccenderà.

Photo| geekfiles.altervista.org