Vi hanno rubato lo smartphone? Ecco come fare per bloccarlo


Se vi hanno rubato o semplicemente avete perso il vostro smartphone, prima di farvi prendere dal panico e dal successivo e inevitabile nervoso, bloccatelo. Ecco cosa dovete fare.

Il blocco dello smartphone è necessario per evitare che vi rubino i vostri dati personali: per farlo vi serve il codice IMEI presente sulla confezione originale del vostro telefono.

Una volta recuperato questo codice andate a fare la denuncia (di furto o samrrimento) dai carabinieri e poi andate nel punto vendita del vostro operatore telefonico che si occuperà di bloccare lo smartphone.

Questo non vi permetterà purtroppo di ritrovare il vostro telefono ma almeno chi ve lo ha rubato non potrà usarlo. Potete però scaricare un’app che vi permetta di localizzare il vostro telefono grazie al gps incorporato.

Photo| gizmag.com