Virus Android Come eliminarlo La paura dilaga sul Play Store


Virus Android – Come combatterlo, la paura dilaga sul Play Store

Il Play Store di Google è sempre sotto attacco. A volte si può essere spiati nei momenti più indesiderati. Come fermare i delinquenti che ci vogliono rovinare?

Non è cosa nuova che il negozio ufficiale di google sia sotto attacco: difatti in passato alcune app erano state modificate per rubarvi foto private, numeri di contatto e rovinarvi la reputazione. Il malware in questione si chiamava DroidDream e inviava tutto ciò che gli utenti avevano a un delinquente che si faceva una grossa risata compiacendosi del proprio lavoro quando gli aventurati erano all’oscuro di tutto.

Di recente, lo store è stato attaccato da un malware chiamato Honeycomb, ed era stato nascosto in 13 app presenti sullo store e con valutazioni positive. La domanda sorge spontanea: perché questa app avevano valutazioni positive?

Semplicemente perché il malware, a insaputa dell’utente, valutava le app maligne ingannando gli altri utenti.

Le applicazioni infette erano:

Cake Blast, Jumb Planet, Honey Comb, Crazy Block, Crazy Jelly, Tiny Puzzle, Ninja Hook, Piggy Jump, Just Fire, Eat Bubble, Hit Planet, Cake Tower, Drag Box.

Il problema principale di questo malware era che se l’utente aveva modificato il telefono e aveva diritti di root, questo malware non era eliminabile neanche dopo un Factory Reset, e rimaneva imperterrito sul dispositivo.

Come fare dunque per proteggersi? La soluzione più classica e ovvia è quella di avere un buon antivirus (Avast o Kaspersky vanno bene), anche se a volte un Factory Reset potrebbe essere necessario. Nel caso in cui il virus dovesse rimanere comunque, il consiglio è quello di rivolgersi a un tecnico del settore, onde evitare di peggiorare ulteriormente la situazione.

La sicurezza in rete non è mai troppa, il consiglio è quello di non fare mai foto compromettenti col telefono nè memorizzare password di conti bancari o mail di lavoro sul pc.

Fonti immagine: Cellulari.it