Come sono le temperature di luglio 2015 weekend 19-20? Caldo torrido


Come sono le temperature di luglio weekend 19-20? Weekend caldissimo quello del 19 e 20 luglio 2015. Ancora temperature elevate con punte di 40 gradi. Ma quando si abbasseranno le temperature di Caronte?

Come sono le temperature di luglio weekend 19-20-2015?

3bmeteo scrive: “Sabato 18 Luglio: Sole e caldo intenso, afoso su coste e grandi città. Isolati temporali di calore su Alpi e rilievi abruzzesi. Domenica 19 Luglio: Temporali in transito sull’arco alpino entro sera, in sconfinamento verso le alte pianure padane. Sole e caldo intenso altrove. Lunedì 20 Luglio: Stabile e sempre molto caldo. Un po’ di ventilazione settentrionale sui mari.”

Quando si abbasseranno le temperature di Caronte caldo afoso?

Secondo Ilmeteo.it:

25 – 27 luglio. Caronte inizia a perdere terreno al Nord.

Temporali più diffusi al Nord e localmente su Nord Appennini. Sole e sempre caldo altrove.

28- 29 luglio. Più temporali al Nord, alta pressione e sole altrove.

Rovesci e temporali su Alpi, Prealpi, locali sulle pianure e Nord Appennino. Sole e caldo altrove.

LEGGI QUI PER TUTTE LE ALTRE INFO

 

LEGGI ANCHE

– COSA BERE QUANDO FA CALDO

Le città più calde e afose del weekend 19-20 luglio 2015

Il meteorologo Francesco Cibelli di Centro Meteo Italiano quali saranno le zone più colpite dall’afa: “Le zone più calde saranno ancora una volta la pianura emiliana, con in particolare la Romagna che potrebbe raggiungere nella giornata di oggi anche i +42°C, il foggiano, Umbria e zone interne di Lazio e Campania, dove le temperature saliranno nel weekend fino a +38/39°C.Caldo intenso anche sul resto dell’Italia con le temperature massime che sono attese diffusamente oltre i +34/35°C. Il Ministero della Salute ha emesso un nuovo bollettino per questa intensa ondata di caldo che sta colpendo l’Italia, con 20 città contrassegnate dal livello 3, il livello massimo di attenzione: Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Campobasso, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Milano, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Verona e Viterbo saranno interessate dal gran caldo, con alto rischio per la salute non solamente per i soggetti già a rischio come bambini oppure anziani, ma anche per le persone sane.”

foto|12alle12.it