Chi è l’attore di Hollywood playboy con l’HIV che fa tremare tutte le donne con cui è stato?


Chi è l’attore di Hollywood playboy con l’HIV che fa tremare tutte le donne con cui è stato? Hollywood trema perchè un famoso attore di Hollywood playboy ha scoperto di avere l’HIV. Il mondo dello show-biz californiano trema.

L’adnkronos scrive: “Avventure di una notte e storie di lungo corso, colleghe, top model e nomi noti del mondo della televisione. La lista dei suoi amori pare sia molto lunga, l’attore è considerato un rubacuori a Hollywood. E’ per questo che la notizia che l’abbia l’Hiv, stando a quanto rivela il Sun senza fare nomi, sta facendo tremare il mondo dello spettacolo. I suoi legali temono che le potenziali contagiate, la lista delle ex sarebbe particolarmente lunga, possano fargli cause milionarie.

Chi è l’attore di Hollywood playboy con l’HIV che fa tremare tutte le donne con cui è stato?

Per adesso non si conosce ancora il nome di questo attore famoso che fa tremare Hollywood dopo aver scoperto di avere l’HIV ma presto qualche tabloid svelerà l’identità.

Sembra che molti amici lo abbiano incoraggiato a rivelarsi ma per il momento la paura ha avuto il sopravvento e tale attore famoso sta mantenendo il silenzio più assoluto.

Ma come si trasmette l’AIDS?

L’HIV viene trasmesso attraverso il diretto contatto con il sangue o i liquidi corporei di qualcuno che è affetto dal virus.

Tra gli adolescenti il virus è più comunemente diffuso attraverso comportamenti ad alto rischio, e cioè:

  • rapporti sessuali non protetti (sesso orale, vaginale o anale)
  • scambio di aghi usati per iniettare steroidi o droga, tatuaggi e body art.

In casi molto rari l’HIV viene anche trasmesso attraverso il diretto contatto con una ferita aperta di una persona infetta e attraverso le trasfusioni di sangue.

Trasmissione sessuale
(Fonte: Medicitalia.it, Dr. Mario Corcelli)

Il virus dell’HIV si trova in quantità significativamente importante nel:

sangue,
liquido pre-eiaculatorio e sperma,
fluido vaginale,
latte materno.

Mentre la saliva non contiene una quantità significativa, a meno di presenza di problemi in bocca che determinino per esempio la fuoriuscita di sangue.

Tutte le mucose dell’organismo sono esposte a rischio di contagio:

glande e cute interna del prepuzio (parti anatomiche del pene),
vagina,
congiuntiva dell’occhio,
interno dell’ano,
narici e interno del naso,
bocca.

via|farmacoecura.it