Come chiamare e contattare i carabinieri in Italia e Europa?


Come chiamare e contattare i carabinieri in Italia e Europa? Il sito internet dei Carabinieri ci spiega tutte le novità in merito al numero da fare per richiedere l’intervento dei Carabinieri.

Come chiamare e contattare i carabinieri in Italia e Europa?

A seguito della decisione assunta nel 1991 dal Consiglio delle Comunità Europee di introdurre il 112 quale numero unico di emergenza a livello europeo, per soddisfare nel territorio di qualsiasi Stato membro le esigenze dei sempre più numerosi cittadini stranieri presenti per motivi turistici, di lavoro o d’affari, l’Arma ha adottato una serie di provvedimenti per la realizzazione della propria struttura di risposta in lingua straniera al fine di fornire un efficiente servizio in tutte le province ai cittadini stranieri, che possono rivolgersi ai Carabinieri senza le limitazioni derivanti dal problema linguistico. Tale sistema, operativo su tutto il territorio nazionale, consente all’Italia di avere dal 1995 ed in osservanza degli impegni assunti in sede comunitaria il 112 europeo.

Nel periodo 1992-2004 e’ stata registrata una crescita delle chiamate pervenute al numero di pronto intervento 112 (da circa 2,7 milioni del 1992 a circa 6,2 milioni del 2004) che dimostra la funzionalità raggiunta dal sistema.

Il D.M. del 22 gennaio 2008 del Ministro delle Comunicazioni sul “Numero unico di emergenza europeo 112” (NUE), pubblicato sulla G.U. n. 59 del 10 marzo 2008, prevede la gestione unificata delle chiamate di emergenza indirizzate al 112 ed al 113, attualmente servite dalle Centrali Operative di Carabinieri e Polizia di Stato.

Per altre informazioni cliccate qui