Come dove e quando sarà la prossima edizione di Expo dopo Expo Milano 2015


Come dove e quando sarà la prossima edizione di Expo dopo Expo Milano 2015. Expo Milano 2015 sta per terminare, infatti mancano ancora pochi giorni alla chiusura ufficiale dell’esposizione. Sabato 31 ottobre ci sarà infatti la cerimonia di chiusura e dopo molti mesi di apertura questo bellissimo evento si sposterà da un’altra parte. I preparativi per la prossima edizione stanno già iniziando. Ma quando ci sarà? E dove sarà? Abbiamo appena visto come partecipare alla cerimonia di chiusura di Expo Milano 2015 e adesso vedremo come, dove e quando sarà la prossima edizione di Expo dopo Expo Milano 2015. 

La cerimonia di chiusura

Alla vigilia della cerimonia di chiusura ufficiale, il 30 ottobre ci sarà la premiazione dei migliori padiglioni durante un evento organizzato da chi supervisiona i padiglioni dei vari paesi che espongono a Expo. Inoltre verrà presentato anche il prossimo Expo che si terrà a Dubai nel 2020.

Il 31 ottobre ci sarà finalmente l’attesissima cerimonia ufficiale di chiusura di Expo e sarà una festa imperdibile.

Per parteciparvi basterà entrare con un normalissimo biglietto giornaliero acquistabile sul sito ufficiale dell’esposizione. 

Come dove e quando sarà la prossima edizione di Expo dopo Expo Milano 2015

Prima dell’ufficiale Esposizione Universale ci sarà in Kazakistan l’Esposizione Internazionale che si terrà tra due anni, ovvero nel 2017. Infatti sul padiglione del Kazakistan che si può vedere in Expo Milano 2015 c’è la scritta Kazakistan 2017. L’Esposizione Internazionale ci sarà nella capitale Astana dal 10 giugno al 10 settembre del 2017 e il tema sarà “Energia Futura”. Si andranno quindi a vedere tutti i temi riguardanti l’energia responsabile, sostenibile in previsione del futuro.

La prossima Esposizione Universale, invece, si terrà nel 2020 a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. L’Esposizione Universale si terrà dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021 e il tema trattato sarà “Collegare le menti, creare il futuro”, quindi un collegamento fra tecnologia e mente che porterà alla creazione di un futuro migliore.

Clicca qui per scoprire cosa resterà dei padiglioni di Expo Milano 2015

image