Come placare i bollenti spiriti a letto quando fa tanto caldo


Come placare i bollenti spiriti a letto quando fa caldo? Anticiclone africano, afa, sudorazione a mille. Ma come si fa a rinunciare ai rapporti intimi anche se la voglia rimane costante? Ci sono alcuni soluzioni per fare l’amore come d’inverno.

Fare l’amore quando fa tanto caldo è possibile? Ecco alcuni rimedi pratici e veloci

Se, nonostante i 40 gradi e un’umidità pari al 90% avete sempre e costantemente voglia di fare l’amore non disperate, ci sono alcune soluzioni pratiche e rapide che possoni risolvervi il problema senza interrompere la vostra normale e passionale attività a letto.

1 – Fatelo in acqua. Non si suda ed è anche molto pià bello o al massimo originale.

2 – Corpi appiccicosi? Fate una bella doccia e poi via, potete iniziare a fare quello che volete! Evitate però di usare l’acqua troppo gelida che abbassa sul momento la temperatura corporea aumentando cosi’ la sensazione di caldo. L’ideale è un bel bagno tiepido perchè l’acqua calda rilassa i muscoli e svolge una funzione vaso-dilatatoria

3 – Se siete e vi sentite dei maschiacci duri, qualche goccia di sudore e un leggero sforzo fisico sono meno di un solletico per voi…Quindi non lamentatevi e fate il vostro dovere!

4- Accendete l’aria condizionata regolando la temperatura a 20 gradi circa. Magari fatelo sotto le lenzuola perchè si sa, l’aria gelida e artificiale non è mai troppo salutare!

5 – Se il caldo non vi ferma e la voglia resta tanta allora mettetevi all’opera con il/la vostro/a partner ma…andate piano. Prendetevi tempo e fate l’amore con calma senza lanciarvi in eccessivi scatti di energia che vi indebolirebbero subto. E se dovete scegliere quando farlo ovviamente optate per le prime luci dell’alba!

6 – Il caldo non vi frena ancora? Ok, perfetto calmate i vostri bollenti spiriti senza rinunciare al piacere. Durante il vostro rapporto usate dei diversivi, tipo dei cubetti di ghiaccio che solleticano la vostra fantasia e che vi aiutano a dimentacare che lo state facendo come se foste sotto il sole cocente.

Tutto chiaro? Bravi!

foto| facebook

Articoli in evidenza