Come prepararsi per un concerto?


Come prepararsi per un concerto? I concerti sono gli eventi più belli e coinvolgenti, in cui tutte le persone hanno qualcosa in comune: la passione per la musica e in particolare per quell’artista o gruppo. La cosa più bella è vedere come le persone riescono a capirsi, a comunicare senza troppi problemi o troppi freni. Si canta e si balla tutti insieme senza pensare alla diversità e alla vita di tutti i giorni. C’è una cosa molto importante però: non si deve MAI arrivare impreparati ad un evento del genere!

Come prepararsi per un concerto? I tappi delle bottiglie sono un must have!

Iniziamo dalle basi: se siete persone troppo suscettibili, troppo claustrofobiche o impressionabili, allora dovrete rendervi conto che i concerti purtroppo non fanno per voi. Insomma, non si sa mai cosa può capitare! Bisogna poi considerare a quale tipo di concerto si parteciperà: un concerto pop, un concerto rock o metal o un concerto di musica classica. Queste tre tipologie richiedono preparazioni fisiche e psicologiche completamente diverse. Partiamo dal concerto pop: i concerti pop sono tranquilli, si, ma dipende tutto dall’artista che si sta esibendo. Per esempio se è Miley Cyrus non potrà mai essere pacato, poco volgare o tranquillo; ma se si tratta di un concerto di Robbie Williams allora si può stare tranquilli. Vediamo un po’ come ci si può vestire: un paio di Sneakers colorate sono perfette da abbinare a un paio di  jeans o leggins che sono un “ever green” che non passano mai di moda e non sfigurano mai, ma se si tratta di un concerto in estate un paio di pantaloncini corti andranno benissimo per sentirsi un po’ più freschi. Una maglietta bianca con qualche scritta particolare sono il must have per un concerto di questo genere, magari sotto a una camicetta a quadri “alla boscaiola”.

Passiamo ai concerti rock e metal. Sono concerti particolari che richiedono una preparazione psicologica notevole: insomma, non si sa mai in che soggetti ci si imbatterà! Ma l’abbigliamento perfetto? Eccolo qui: un paio di biker boots neri, jeans o pantaloni neri, una maglietta semplice, magari del gruppo che suona a quel concerto, il tutto rigorosamente ricoperto da una giacca di pelle nera.

La cosa che accomuna questi due tipi di concerti è che non si può partecipare senza essersi portati un bel panino per rimpinzarsi durante le ore in coda, qualche zuccherino in caso di cali di pressione e dei tappi per le bottiglie. Ebbene sì, tappi per le bottiglie! Perché spesso prima di entrare la sicurezza li fa togliere!

Per ultimo, ma non per importanza, i concerti di musica classica. Quando si va a questo tipo di concerti si può stare tranquilli. Ci si siede sulla propria poltrona e si ascolta beatamente la musica. Un paio di décolléte nere o di ballerine, una gonna semplice e non troppo corta o un paio di pantaloni eleganti neri, una maglietta semplice dai colori tenui e una giacca nera andranno benissimo per essere eleganti e sofisticati come la musica che si ascolterà.

image