Come smettere di fumare


La nicotina crea dipendenza e tutti sappiamo che fumare fa male e nuoce alla nostra salute. Le sigarette sono responsabili per circa 4,9 milioni di morti ogni anno.

Se volete anche voi smettere di fumare, potete farlo trovando in voi una motivazione così forte da farvi smettere.

Per iniziare questo percorso, che non sarà facile iniziate così:

Scrivi una lista di motivi per cui volete smettere di fumare. Poi osserva quello che il fumo fa ai tuoi polmoni, ne sarai talmente inorridito che deciderai di farlo subito.

Se pensi di non farcela da solo cerca anche i metodi esistenti e possibili.

Ma se perseveri potrai farcela anche da solo. Ragiona a piccoli passi e rimani concentrato. Ogni volta che riesci a astare senza fumo per un giorno, una settimana, un mese, fatti un regalo. In fondo hai risparmiato i soldi per le sigarette…

Se puoi scegli una data precisa per smettere di fumare, una data significativa e importante per te, questo ti motiverà.

Dopo aver deciso la tua data, cambia marca di sigarette e il cambio ti causerà subito un pò di intolleranza, facendoti fumare meno, poichè non sei abituato a quel sapore.

Poi fai piazza pulita di accendini in casa e in ufficio. Non nascondere sigarette in casa. Butta il tuo ultimo pacchetto di sigarette e inizia la tua settimana di sopravvivenza .

Per farcela mastica qualcosa, bastoncini di liquirizia, stuzzicadenti,mangia qualche caramella alla menta. Esci a fare una passeggiata se ti senti nervoso, fai sport, vai al cinema, esci con persone che non fumano.

Lavati i denti, bevi molto e idratati.

Quando sei tentato di ricominciare, concentrati ,fai dei respiri profondi e pensa che è solo un’abitudine, che sei in grado di smettere e scrivi le tue sensazioni. Dopo qualche minuto (si dice 8 minuti)  la ‘voglia’ ti passerà.

Dì a parenti ed amici che stai smettendo, ti saranno di supporto.

Buona fortuna ex fumatore!