La pasta fa ingrassare? Come e perché non fa ingrassare ma dimagrire


La pasta fa ingrassare? Come e perché non fa ingrassare ma dimagrire. Si ha sempre avuto la convinzione che la pasta, essendo ricca di carboidrati, facesse ingrassare. Ultimamente, però, ci sono stati degli studi specifici che hanno portato dei risultati davvero inaspettati. Infatti, si è scoperto che la pasta in realtà non fa ingrassare, ma che al contrario aiuta a restare in forma. Ma perché? 

La pasta fa ingrassare? Come e perché non fa ingrassare ma dimagrire

Si ha sempre avuto la convinzione che la pasta, essendo ricca di carboidrati, facesse ingrassare. Ultimamente, però, ci sono stati degli studi specifici che hanno portato dei risultati davvero inaspettati. Infatti, si è scoperto che la pasta in realtà non fa ingrassare, ma che al contrario aiuta a restare in forma. Ma perché?

Lo studio è stato condotto presso l’IRCCS Neuromed di Pozzilli e ha dimostrato che coloro che hanno un fisico più armonioso e poco tendente al sovrappeso consumano pasta. Lucia Iacoviello ha spiegato che la pasta è un carboidrato a basso indice glicemico, e che quindi il nostro organismo riesce facilmente a trasformarla in zuccheri semplici. Durante un’intervista ha aggiunto: “Pensiamo ad esempio a una bibita zuccherata o a uno snack confezionato – spiega -, sono ricchi di zuccheri, hanno un indice glicemico elevato per cui mangiandoli abbiamo subito un picco glicemico, cioè la quantità di zuccheri nel sangue si impenna repentinamente, cosa che non fa bene. La pasta, invece, ha un indice moderato, anche più basso di riso, pane, patate“.

Insomma, chi si mette a dieta può stare tranquillo, non dovrà più rinunciare alla tanto amata pasta che sulla tavola degli italiani non può di certo mancare. Riusciremo a dimagrire e a tenerci in forma più facilmente adesso che abbiamo scoperto questa cosa?

fonte: www.gds.it

image