Problemi con il calcolo della percentuale? Ecco cosa fare per non sbagliare più


Il calcolo della percentuale è una di quelle nozioni matematiche utili nella vita di tutti i giorni, per capire, ad esempio, gli sconti nel periodo dei saldi o l’applicazione dell’iva sui vari prodotti. Ecco cosa fare per calcolare la percentuale e scoprire a quanto corrisponde realmente lo sconto.

E’ sufficiente utilizzare una semplice proporzione a:b=x:100

a= prezzo originale del prodotto (ad esempio 125)
b= percentuale di sconto (ad esempio 60)
x= incognita, cioè lo sconto reale
100= l’intero

X= axb/100 = 125×60/100 = 75

Grazie a questo calcolo abbiamo scoperto che, nel nostro esempio, la percentuale di sconto corrisponde a 75€; ora basta sottrarre questo numero al prezzo originale del prodotto, scoprendo così il suo prezzo dopo lo sconto (125-75=50)

La stessa proporzione matematica è da applicare nel caso in cui vogliamo calcolare la percentuale tra due numeri, o la percentuale di guadagno, nel caso in cui, ad esempio, il nostro stipendio sia composto da un fisso e da una percentuale in base a quanto siamo riusciti a vendere.

Photo| itablog.com