Fast and Furious 7 come e quando è morto Paul Walker?


Fast and Furious 7 come e quando è morto Paul Walker? Fast and Furious 7 è l’ultimo capitolo della saga che vede come interpreti Vin Diesel e il compianto Paul Walker, morto prima di terminare le riprese del film. Ma come è morto Paul Walker?

Fast and Furious 7 come e quando è morto Paul Walker?

Paul Walker è morto il 30 novembre 2013 in un incidente con una Porsche che si è andata a schiantare contro un albero ad alta velocità. Alcuni media del tempo scrivevano: “La morte di Paul Walker è avvenuta il 30 novembre 2013. Il sito americano TMZ mostra l’attore a bordo della vettura pochi istanti prima dell’impatto della Porsche contro l’albero. Immagini davvero uniche, riprese da un amatore, che ci fanno vedere Paul Walker come amiamo ricordarcelo, sorridente, tranquillo. Sono momenti unici e tragici allo stesso tempo.”

(wikipedia) Il 30 novembre 2013 Paul Walker morì all’età di 40 anni in un incidente stradale presso Santa Clarita (Los Angeles) a bordo di un’automobile guidata da un amico, Roger Rodas, anch’egli rimasto ucciso. Secondo il suo agente erano reduci da un evento benefico organizzato per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal tifone Yolanda nelle Filippine quando la Porsche Carrera GT su cui viaggiavano si schiantò contro un albero e prese fuoco. Il corpo dell’attore fu cremato e le sue ceneri sepolte al Forest Lawn Memorial Park di Hollywood Hills.

A seguito della morte dell’attore, la produzione di Fast and Furious 7 ingaggiò i suoi fratelli Cody e Caleb per continuare a girare la pellicola, rivestendo il ruolo di protagonisti e controfigure.

Ha aveva raggounto la notorietà proprio per aver interpretato Brian O’Conner nella serie di film Fast and Furious.

La foto in alto mostra Paul Walker alcuni momenti prima dello schianto dell’auto contro l’albero. Paul Walker non era alla guida della vettura.