Quali sono le Materie esame di stato 2017 Maturità Classico e scientifico?


Quali sono le Materie esame di stato 2017 Maturità Classico e scientifico? Anche quest’anno, i maturandi, dovranno affrontare l’esame di stato 2017. La maturità è per tutti un momento critico, di passaggio, che porta alla chiusura di uno dei capitoli più importanti della propria vita e che apre la porta alla vita reale. C’è chi andrà all’università e chi andrà direttamente a lavorare. Ma quali sono le Materie esame di stato 2017 Maturità Classico e scientifico?

Quando inizia la maturità esame di stato 2017?

Anche quest’anno, i maturandi, dovranno affrontare l’esame di stato 2017.

La maturità è per tutti un momento critico, di passaggio, che porta alla chiusura di uno dei capitoli più importanti della propria vita e che apre la porta alla vita reale.

C’è chi andrà all’università e chi andrà direttamente a lavorare, ma quando inizieranno gli esami di maturità?

Gli esami di maturità del 2017 inizieranno il 21 giugno.

Quali sono le Materie esame di stato 2017 Maturità Classico e scientifico?

Come scrive www.ANSA.it: Le materie per la seconda prova, che si terrà giovedì 22 giugno, sono: Latino al Liceo classico; Matematica al Liceo scientifico; Matematica al Liceo scientifico – opzione Scienze Applicate; Lingua straniera L1 al Liceo linguistico; Scienze umane al Liceo delle scienze umane; Diritto ed economia politica al Liceo delle scienze umane – opzione Economico sociale; Discipline artistiche e progettuali, caratterizzanti l’indirizzo di studi nel Liceo artistico; Teoria, analisi e composizione al Liceo musicale; Tecniche della danza al Liceo coreutico.

Tra le materie scelte per i Tecnici: Economia aziendale per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing; Discipline turistiche e aziendali per il Turismo; Impianti energetici, disegno e progettazione per l’indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia – articolazione Energia; Struttura, costruzione, sistemi impianti del mezzo per l’indirizzo Trasporti e Logistica; Topografia per l’indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio.

Insomma, manca ancora molto tempo all’inizio degli esami, ma la preparazione non è mai abbastanza. Si deve infatti iniziare fin dai primi mesi della quinta liceo a tenere ripassate le diverse materie, in modo da evitare le corse dell’ultimo minuto.

image