Sentenza Bossetti omicidio Yara che pena ha avuto Massimo Bossetti?


Sentenza Bossetti omicidio Yara che pena ha avuto Massimo Bossetti? E’ il giorno della fatidica sentenza. Che pena ha avuto Massimo Bossetti? E’ stato lui ad uccidere la povera Yara. Ecco la pena e la sentenza per Massimo Bossetti.

Sentenza Bossetti omicidio Yara che pena ha avuto Massimo Bossetti?

Prima della sentenza Bossetti ha gridato: “Non sono l’assassino! Vi supplico ripete l’esame del Dna!”

Se mi condannerete sarà lʼerrore più grave del secolo. Ciò che mi viene attribuito è vergognoso”, ha detto nelle sue dichiarazioni spontanee.

Bossetti rischia l’ergastolo per l’omicidio di Yara.

Bossetti ha poi dichiarato: “Sarei felice di incontrare i genitori della piccola Yara, di guadarli negli occhi perché conoscendomi saprebbero che l’assassino è ancora in libertà”, ha affermato Bossetti. E ha aggiunto: “Anche loro sono vittime di chi non ha saputo trovare il colpevole”.

Sul tgcom.it leggiamo: ““Accetterò il verdetto qualunque esso sia” – Più volte, poi, il muratore di Mapello ha detto di essere stato “insultato, denigrato e anche istigato a confessare qualcosa che non potevo confessare, perché io non sono la persona che è stata dipinta in quest’aula”. Al termine delle dichiarazioni ha detto che lui sta “già subendo un ergastolo, due anni di vita rovinata”, spiegando anche che “accetterò il verdetto qualunque esso sia perché pronunciato in assoluta buona fede”.

Bossetti, 46 anni, tre figli, muratore, è accusato di omicidio volontario pluriaggravato e di calunnia (per avere cercato di depistare le indagini verso un collega di lavoro).

La camera di Consiglia si è riunita e oggi, 1 luglio, dovrebbe esprimere il suo vedretto finale. Colpevole o innocente? Tra poco vi diremo il contenuto della sentenza.

In aula con Bossetti anche la moglie Marita Comi.

A Bossetti in primo grado è stato dato l’ergastolo, senza isolamento diurno per sei mesi come richiesto dal PM.

foto|ansa.it