Terremoto Nepal, come aiutare le popolazioni terremotate


Aiuti in Nepal. Come aiutare le popolazioni terremotate del Nepal? Si può donare anche online sul sito cri.it oppure con la Caritas.

Per sostenere gli interventi in corso, si possono inviare offerte a Caritas Italiana, via Aurelia 796 – 00165 Roma, tramite C/C POSTALE N. 347013 specificando nella causale: “Asia/Terremoto Nepal”
.

E ancora: Per sostenere gli interventi in corso online sul sito di Aibi.
Si può anche utilizzare il c.c.p 3012 intestato ad Amici dei Bambini  o il bonifico bancario c/o Banca Prossima Spa su c.c. intestato ad Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini IBAN IT 77 D 03359 01600 100000122477 – indicando come causale “Emergenza terremoto Nepal”

Migliaia di bambini e famiglie stanno dormendo in strada e in accampamenti di fortuna a Kathmandu e nelle altre aree colpite dal grave sisma in Nepal, nonostante le fredde temperature notturne e le forti piogge, con alto rischio per adulti e bambini di ipotermia, sottolinea Save the Children, l’Organizzazione dedicata dal 1919 a salvare la vita dei bambini e difendere i loro diritti.

Save the Children inoltre lancia l’allarme sull’urgente bisogno di medicinali per gli ospedali e le strutture mediche che stanno lottando allo stremo per soccorrere tutti i feriti.

“Bisogna assolutamente portare aiuti alle giovani madri, ai neonati, ai bambini, con una particolare attenzione alle comunità più vulnerabili”, aggiunge  Roger Hodgson.
Save the Children ha lanciato un massiccio intervento di soccorso attraverso un team di operatori specializzati in emergenza e voli carichi di aiuti stanno giungendo da tutto il mondo, inclusi Filippine e Dubai da cui sono in arrivo teloni che possono essere utilizzati come riparo d’emergenza, kit igienici e kit per l’acqua potabile.

Per sostenere l’aiuto di Emergenza di Save the Children in Nepal:
numero verde 800988810
www.savethechildren.it/nepal

foto|ilpost.it