Tracce temi maturità 2016 che temi sono usciti e quali titoli?


Tracce temi maturità 2016 che temi sono usciti e quali titoli? Maturità 2016 e le tracce dei temi. Quali sono i titoli e gli argomenti usciti che gli studenti devono svolgere come prima prova d’esami di maturità?

Tracce temi maturità 2016 che temi sono usciti e quali titoli?

La prima prova, ovvero quella di italiano in cui i ragazzo dovranno scrivere un tema basandosi su delle tracce che verranno estratte il giorno dell’esame, si terrà il 22 giugno.

La seconda prova, che varia in base all’indirizzo scelto dal ragazzo, si terrà il 23 giugno.

La terza prova, ovvero quella in cui si estraggono delle materie, si terrà il 27 giugno.

Sicuramente, come ogni anno, i liceali saranno agitati e preoccupati per questo grande traguardo che dovranno affrontare, e alla fine, come sempre, si renderanno conto che questi esami sono una sciocchezza. Ma quali sono le tracce del tema da svolgere durante la prima prova di italiano?

ECCO I TITOLI E LE TRACCE DEI TEMI MATURITà 2016

Maturità: italiano, brano da un saggio di Umberto Eco. Storia, le donne al voto nel 1946. Una citazione di Zannini sul concetto di ‘confine’ per l’attualità. Per il tema economico una traccia relativa al Pil mentre per il saggio in ambito artistico il rapporto padre-figlio.

Quindi, ricapitoliamo:

  • Analisi del testo: brano di Eco su alcune funzioni della letteratura
  • Attualità: Il concetto di confine con citazione di Zanini
  • Saggio artistico letterario: rapporto padre figlio
  • Saggio socio economico: Pil: è la misura di tutto?
  • Saggio scientifico: l’ avventura uomo nello spazio
  • Tema storico: le donne al voto nel 1946

Come copiare senza farsi scoprire alla maturità 2016 tutti i modi

Vi siete mai chiesti come si fa a copiare agli esami di maturità? Certo che lo avete fatto, tutti ce lo siamo chiesto. E oggi c’è un video che riassume tutti i modi per copiare agli esami. Ovviamente non dovrebbero servirvi tutti questi trucchi perché si presume che abbiate studiato ma…a mali estremi…!

Ci sono davvero moltissimi metodi per copiare che ovviamente cambiano nel corso degli anni. Adesso che le tecnologie si sono evolute non si usano più i classici bigliettini o le scritte sulle mani, ma si usano i cellulari. Infatti il miglior metodo è sicuramente quello di fotografare le pagine dei libri o di scaricarsi i file direttamente sul cellulare. Ovviamente durante gli esami di maturità i cellulari verranno ritirati, ma si può sempre nascondere nella tasca un secondo cellulare che non si usa più, no?

Un altro metodo è sicuramente quello di scrivere le cose sul banco, in quanto nel momento in cui la professoressa dovesse passare voi potrete coprire le scritte con il foglio o con il braccio. Sicuramente si tratta di un metodo antiquato rispetto a quello precedente, ma è sempre utile in caso non riusciate a usare il cellulare.

foto|ilfattoquotidiano.it