Video italiano ostaggio in Siria chi è e dove vederlo


Video italiano ostaggio in Siria chi è e dove vederlo. Un messaggio shock in un video che ci lascia senza parole. Diffuso online il video dell’ostaggio italiano in Siria che fa un appello:”salvatemi dall’esecuzione”. Dove vedere il video ostaggio italiano in Siria?

Video italiano ostaggio in Siria chi è e dove vederlo

Lui si chiama Sergio Zanotti. Repubblica.it scrive: “Un video mostrato online da Newsfront mostra le immagini di Sergio Zanotti. È in ginocchio, un mitra puntato alle spalle: “Prego il governo italiano di intervenire prima di una mia eventuale esecuzione”. Ministero Esteri da giorni in contatto con famiglia: “Caso seguito con tutte le autorità competenti”

Queste le parole che Sergio Zanotti pronuncia nel video: “Mi chiamo Sergio Zanotti e da sette mesi sono prigioniero qui in Siria. Prego il governo italiano di intervenire nei miei confronti prima di una mia eventuale esecuzione”

Ostaggio Siria Sergio Zanotti chi è e perchè è stato rapito?

Sergio Zanotti è nato nel 1960 a Marone, in provincia di Brescia. Il video di cui stiamo parlando gira sul web da circa una settimana. Zanotti è visibilmente provato e ha la barba lunga. Zanotti è in ostaggio da ben 7 mesi. Ha 64 anni.

L’ansa.it riporta quanto segue: “Mi chiamo Sergio Zanotti – dice l’uomo mentre è inginocchiato, parlando in italiano con un accento bresciano – e da sette mesi sono prigioniero qui in Siria. Prego il governo italiano di intervenire nei miei confronti prima di una mia eventuale esecuzione”. Il video – secondo quanto accertato finora da investigatori italiani – gira sul web da circa una settimana e non sembra “univoco”, dal momento che l’italiano, per quanto con la barba lunga, non appare nelle immagini particolarmente provato dai presunti sette mesi di prigionia. Gli investigatori, che stanno ricostruendo i movimenti dell’uomo, avrebbero accertato che effettivamente alcuni mesi fa Zanotti è partito dall’Italia per la Turchia, dove si sono perse le sue tracce.”