Come fare a prevenire il raffreddore


Se contro l’influenza esiste un vaccino..contro il raffreddore non si può  fare nulla. Per fortuna, però, esistono dei rimedi naturali che possono aiutare a prevenirlo.

Un rimedio consigliato dalle nostre nonne è quello di bere un po’ di te con un cucchiaio di miele o, in alternativa, una tisana al tiglio unita a relax sotto sotto il plaid. Il tiglio, infatti, ha proprietà diaforetiche e antispastiche. Altre piante con proprietà antivirali sono il timo, l’echinacea, il sambuco e la spirea olmaria.

Oltre alle tisane, il miele puro è efficacissimo per decongestionare le vie respiratorie e tornare in forma in pochi giorni.
Il brodo di pollo, altro rimedio casalingo, ha ddelle virtù terapeutiche perchè decongestiona le mucose nasali e combatte le infezioni delle vie respiratorie.

In pochi sanno che anche il sale è eccezionale contro il raffreddore. Le modalità di impiego possibili sono due. Potete fare una miscela con 1/4 di cucchiaino di sale sciolto in un bicchiere d’acqua: poi, spruzzate la miscela in entrambe le narici 5/6 volte al giorni. Il secondo metodo è quello di utilizzare l’acqua salata per fare dei gargarismi che hanno proprietà astringenti ed antinfiammatorie.

Ricordatevi sempre, però, che uno stile di vita sano, e i rimedi naturali, sono il miglior metodo per far passare il raffreddore.

Fonte | specchioedintorni.i
Photo | vitadapapa.it