Come si contrae la scabbia e i sintomi


Come si contrae la scabbia e i sintomi? Paura scabbia in tutta Italia specialmente nelle regioni del nord. Ma cos’è la scabbia e come si prende, come contrae?

La scabbia, scrive wikipedia, è un’infezione contagiosa della pelle che si verifica tra gli esseri umani e in altri animali. È stata classificata dalla Organizzazione Mondiale della Sanità come una patologia legata all’acqua.

Come si contrae la scabbia e i sintomi

Il principale sintomo è la formazione di piccole protuberanze dolorose e vesciche dovute ad acari microscopici, in grado di annidarsi nello strato superficiale della pelle per deporre le uova.

La trasmissione avviene di norma nell’ambito del nucleo familiare; tra gli adulti il contagio avviene prevalentemente per contatto sessuale.

La scabbia è endemica in tutto il mondo e colpisce persone di tutti i livelli socioeconomici, senza distinzione di età o sesso.

L’infezione iniziale richiede da quattro a sei settimane per diventare sintomatica. Poiché si riscontrano sintomi allergici, oltre al ritardo nella presentazione si ha anche un significativo ritardo nel sollievo dopo che i parassiti sono stati sradicati.

via|www.farmacoecura.it e wikipedia