Come si spiega la sensazione di Dejà Vu? Ecco cosa vuol dire


Come si spiega la sensazione di Dejà Vu? Ecco cosa vuol dire. E’ una sensazione strana, quella di vivere un’esperienza già vissuta in passato, che ci lascia un po’ di inquietudine: è il dejà vu. Ma come si spiega questa sensazione? 

Come si spiega la sensazione di Dejà Vu? Ecco cosa vuol dire

La spiegazione scientifica deriva da uno studio dell’epilessia del lobo temporale, una malattia del cervello; queste senzasioni sono la conseguenza di défaillances dovute a problemi neuronali: gli stimoli elettrci del cervello partono in modo anomalo e creano un asorta di black out nelle nostre eperienze di vita, a cui la mente cerca di rimediare ricostruendo il presente con una situazione già vissuta.

Un’altra spiegazione vede la nascita di questi fenomeni in un errore della memoria, cioè in uno scarto tra la memoria a breve e quella a lungo termine, che fa sovrapppore per qualche attimo questi due sistemi neurologici.

Altri studiosi credono invece che sia un effetto eco, dovuto ad un asincronia tra gli emisferi, perchè la situazione è stata memorizzata prima in un emisfero. Per alcuni si tratta più semplicemente di telepatia: il déjà vu è il risultato dii informazioni telepatiche, trasmesse tra ersone che hanno già vissuto la stessa esperienza. C’è poi chi sostiene la reincarnazione che crede che questa sensazione sia la rievocazione di episodi vissuti in una vita precedente.