Come contare e calcolare le calorie dei cibi per restare in forma


Come contare e calcolare le calorie dei cibi per restare in forma. Una delle cose più importanti per rimanese in forma e non prendere troppo peso, è quella di non superare le calorie giornaliere indicate. Per un uomo di statura media e di peso medio le calorie da ingerire giornalmente sono circa 2500, mentre per una donna sono circa 1800. Ovviamente questi dati sono indicativi, in quanto dipende molto dal nostro peso, dalla nostra statura e dal tipo di vita che viviamo: sedentaria, mediamente attiva e attiva. Ma allora, per rimanere entro i limiti giornalieri, come si fa a calcolare le calorie dei cibi per non prendere peso? 

Cosa sono le calorie?

Come ci spiega wikipedia, la caloria, o piccola caloria, simbolo cal, è un’unità di misura dell’energia, introdotta da un ambito detto termodinamico.

Viene comunemente definita come l’energia necessaria per innalzare di 1 °C (da 14,5 a 15,5) la temperatura di 1 g di acqua distillata a pressione di 1 atm.

Esistono varie definizioni, ciascuna usata in determinati ambiti scientifici o ingegneristici, che cambiano a seconda della temperatura dell’acqua.

Molto spesso si confonde la kilocaloria con la caloria (esempio: in un etto di pane ci sono 200 calorie, probabilmente significa che ce ne sono 200000, ovvero 200 kilocalorie).

In biologia e in nutrizione la chilocaloria (simbolo kcal), o grande caloria (simbolo Cal), è l’energia necessaria per innalzare di 1 °C la temperatura di un kg di acqua distillata a pressione di 1 atm, corrisponde quindi a 1000 piccole calorie.

È usata per indicare l’apporto energetico medio di un alimento per ogni grammo o 100 grammi di prodotto.

Sebbene il valore energetico d’un alimento e il consumo di energia nell’attività fisica vengano ancora indicati in Cal (o kcal), il Sistema internazionale di unità di misura adotta il joule (J) e il suo multiplo kilojoule (kJ, 1000 J).

Come contare e calcolare le calorie dei cibi per restare in forma

Una delle cose più importanti per rimanese in forma e non prendere troppo peso, è quella di non superare le calorie giornaliere indicate e quindi di contare le calorie dei cibi. 

Per un uomo di statura media e di peso medio le calorie da ingerire giornalmente sono circa 2500, mentre per una donna sono circa 1800.

Ovviamente questi dati sono indicativi, in quanto dipende molto dal nostro peso, dalla nostra statura e dal tipo di vita che viviamo: sedentaria, mediamente attiva e attiva.

Ma allora, per rimanere entro i limiti giornalieri, come si fa a calcolare le calorie dei cibi per non prendere peso? 

Uno degli strumenti per calcolare le calorie è il calorimetro, che permette di visualizzare sul display apposito le calorie di un particolare cibo. Il risultato, però, è puramente indicativo, ma comunque molto utile.

Un altro metodo è quello di cercare alcuni siti che, indicativamente, calcolano le calorie dei cibi. Uno di questi è www.caloriegiornaliere.com. Attraverso questi portali potrete immettere il nome dell’alimento e questi vi diranno all’incirca le calorie di esso.

image