Come fare per dimagrire quando si invecchia e perché è così difficile perdere peso a una certa età


Come fare per dimagrire quando si invecchia e perché è così difficile perdere peso a una certa età. Ci sono molti fattori che impediscono ad una persona di una certa età, di dimagrire. Dalle fluttuazioni ormonali alla perdita di massa muscolare. 

Come fare per dimagrire quando si invecchia e perché è così difficile perdere peso a una certa età

Col passare degli anni, capita a tutti di vedere la bilancia salire. Non importa quanto siate magri o in forma, tutti subiscono un cambiamento fisiologico, che fa crescere la pancia e qualche aletta di pollo di troppo sulla schiena. Questi cambiamenti sono dovuti alle fluttuazioni ormonali e alla perdita di massa muscolare.

Ma secondo il dottor Neerav Padliya questi cambiamenti sono più gestibili di quanto pensiamo.

Invece di tagliare le calorie, il dottore afferma che è bene regolare il proprio approccio al fitness e alla dieta.
Gli ormoni e la perdita di massa muscolare sono dei fattori chiave che portano all’aumento di peso con l’età.

Ma ecco cosa succede al vostro corpo e come fare per dimagrire.
Uomini:
Il testosterone è il segreto degli uomini che hanno un fisico naturalmente sottile e contribuisce anche a costruire il muscolo, e mantiene la sensibilità all’insulina (che previene il diabete).
Livelli di testosterone più bassi rendono più facile che il corpo immagazzini grasso. Allo stesso modo, l’obesità danneggia la produzione di testosterone.
Mentre gli uomini invecchiano, i livelli di testosterone naturalmente diminuiscono, ad un tasso di circa l’1 per cento all’anno dopo i 30 anni.
Questo significa che il grasso sulla pancia comincia a insinuarsi.
Donne:
Il corpo femminile è un delicato equilibrio di estrogeni e progesterone.
Livelli più elevati di estrogeni contribuiscono alla formazione di tessuto adiposo. Nelle donne più giovani, questo è compensato da forti livelli di progesterone.
Dall’età di 35 anni in poi, i livelli di entrambi gli ormoni diminuiscono, fino alla menopausa.
Tuttavia, i livelli di progesterone diminuiscono a un ritmo più veloce – causando tessuto grasso che si forma ad una velocità apparentemente meno controllabile rispetto a prima.

La perdita di massa muscolare è uno dei maggiori fattori che conduce ad un metabolismo lento.
Il tessuto muscolare è il più grande consumatore di glucosio in tutto il corpo.
Se c’è meno muscolo il corpo avrà meno modo di consumare il glucosio, che si convertirà in grasso corporeo.

COSA SI PUO’ FARE QUINDI PER DIMAGRIRE A UNA CERTA ETA’?
‘Gran parte delle persone invecchiando fa esercizio cardiovascolare, come camminare,’ spiega il dottor Padliya.
‘Ma è molto importante che si allenino invece alla resistenza.’
Mentre gli allenamenti aerobici sono benefici per la salute del cuore, il dottor Padliya ci dice che la costruzione del muscolo è altrettanto importante per proteggersi dallo sviluppare l’infiammazione e il diabete.
L’allenamento di resistenza è un termine generico per qualsiasi esercizio che faccia lavorare i muscoli contro una qualche forma di resistenza – sia i pesi o il proprio peso corporeo.
Alcuni esercizi comprendono elastici e squat.
Mangiare più proteine
I frullati di proteine ​, secondo il dottor Padliya, sono un supplemento essenziale per le persone anziane per costruire il muscolo e mantenere il metabolismo stabile.
‘E’ molto importante che le persone che invecchiano ricevano molte proteine ​​su base giornaliera,’ ha detto.
‘La proteina è essenziale perché riempie il vostro corpo con gli aminoacidi che riparano e reintegrano i danni – e ne avete bisogno se volete costruire il muscolo.’

LEGGI ANCHE:

via dailymail.co.uk