Come fare per diventare donatori di sangue volontari


Come fare per diventare donatori di sangue volontari. Donare il sangue è uno dei tanti modi per dare una mano a chi ne ha bisogno. L’Avis, se vorrete iniziare a donare il sangue, vi permetterà di farlo. Ma cosa dovete fare per donare il sangue? Ecco quindi che vi spiegheremo come fare per diventare donatori di sangue volontari.

Come fare per diventare donatori di sangue volontari

 Donare il sangue è uno dei tanti modi per dare una mano a chi ne ha bisogno. L’Avis, se vorrete iniziare a donare il sangue, vi permetterà di farlo. Ma cosa dovete fare per donare il sangue? Ecco quindi che vi spiegheremo come fare per diventare donatori di sangue volontari.

Per donare il sangue dovrete fare la richiesta all’Avis, andando direttamente in un centro, che si trova in ogni paese d’Italia, oppure, se siete più comodi, dovrete richiedere il modulo in ospedale. In entrambe i casi, l’Avis della vostra città, dopo che avrete consegnato il modulo, vi chiamerà per una visita generica con il medico. Prenderete quindi un appuntamento, e se tutto andrà bene, dovrete fare gli esami del sangue e l’elettrocardiogramma. Tutti questi esami, ovviamente, sono a carico dell’Associazione.

Se gli esami, la visita e l’elettrocardiogramma saranno aposto, allora potrete iniziare a donare il vostro sangue. Dovrete quindi portare tre fototessere per fare la tessera da donatori e, dopo tre mesi, potrete essere chiamati per la prima donazione.

Ovviamente, la donazione viene fatta su richiesta e quindi sarà l’Avis che vi chiamerà quando il vostro tipo di sangue sarà richiesto.

image