I segreti della chiromanzia: ecco come leggersi la mano


Una delle curiosità che più attanaglia tutti riguarda il nostro futuro: cosa ci riserva il futuro? Il nostro destino cosa ha preparato per noi? Uno dei metodi più famosi per curiosare nel nostro futuro è la chiromanzia, la lettura della mano.
Ovviamente bisogna credere che sia possibile sbirciare nel futuro leggendo la mano per provare a farlo.

Esistono tante correnti di pensiero u questa tecnica e quindi non esiste una spiegazione unica riguardo le linee che vediamo sul palmo della mano ma noi oggi cerchiamo di spiegarvi, attraverso uno dei tanti modi per farlo, come leggere da soli la mano. La tradizione dice che entrambe le mani vanno lette ma, in base al sesso, esiste una mano dominante, la destra per le donne e la sinistra per gli uomini, e una no.

Ecco come leggersi la mano.

Sul palmo della mano possiamo individuare 4 linee: la linea del cuore, quella della testa, qulla della vita, e quella del destino, che però non è sempre presente.

La linea del cuore, o linea dell’amore, parte dal mignolo e sale verso l’indice, o verso il medio: più è netta e più le qualità del cuore sono buone. La prima parte ci da informazioni sullo stato del cuore come organo; la parte che prosegue è legata all’affettività. Se la linea è dritta indica un temperamento freddo, se invece è curva indica una personalità sensibile e generosa; se termina sotto l’indice indica una tendenza alla gelosia; se si ferma invece sotto il medio indica la ricerca del piacere; se è molto corta indica difficoltà nei rapporti sentimentali; se la linea termina a tridente indica la facilità nell’avere rapporti sentimentali.

La linea della testa si trova sotto quella del cuore, parte nella zona tra il pollice e l’indice: se nasce insieme alla linea della vita indica grande sensibilità; se nasce nettamente separata indica invece una persona razionale, con buona capacità critica. Se la linea è curva indica una grande immaginazione, che diventa incontrollata se la linea scende verso il basso. Se termina in modo netto indica una buona capacità di concentrazione, nello studio e nel lavoro.

La linea della vita è la più interessante perchè ci da indicazioni sulla salute e sul nostro benessere fisico; parte dalla zona tra pollice e indice e scende verso il polso; se l’arco è ampio indica grande forza. Se all’inizio ci sono degli incroci indica problemi di salute nel passato, da piccoli. Se questa linea si biforca significa che ci sarà un cambiamento importante nel corso della nostra vita. Più la linea è lunga più vivrete a lungo.

La linea del destino indica quanto una persona si lasci influenzare da ciò che accade, inizia alla base della mano e prosegue verso l’alto. Se la linea parte dal centro indica una persona che raggiungerà i suoi obbiettivi, senza l’aiuto di nessuno; se parte dalla linea della vita si tratta di una persona che fa affidamento alla famiglia anche per il lavoro. Quando si interrompe in modo brusco significa un disturbo nella carriera, se invece riprende dopo una breve interruzione indiva volontà di recupero, di farcela nonostante le sconfitte.

Fonte | comefare.com