Problemi di cervicale? Ecco come curarsi con il sale


La pioggia e soprattutto l’umidità non fanno bene a chi soffre di cervicale, che le ha già provate tutte per risolvere questo problema che però puntualmente si ripresenta. E quando il dolore è così forte da procurarvi addirittura la nausea cosa bisogna fare?

Avete mai pensato ai cari vecchi rimedi della nonna? Noi vi consigliamo di provare con il sale: vi occorrono soltanto dei sacchetti di doppia flanella e del sale grosso. Scaldate il sale in una padella antiaderente e una volta caldo mettetelo nel sacchetto; chiudete bene il sacchetto e appoggiatelo sulla cervicale. Un vero toccasana per dimenticarsi per un po’ del dolore.

Photo| meteoweb.eu