Come proteggere le orecchie dei bambini in spiaggia con Spray No Gas


Come fare per proteggere le orecchie dei bambini in spiaggia? Cosa usare per evitare che sport acquatici, bagni in mare e piscina possano provocare un’otite ai più piccoli? Ecco rimedi e consigli per proteggere i più piccoli durante le vacanze estive.

Cosa provoca l’otite nei bambini?

Estate è sinonimo di voglia di mare, sicuramente un piacere per il nostro fisico e per i nostri sensi, ma purtroppo è possibile che tutto questo non si riveli altrettanto piacevole per la salute delle orecchie! Avere a che fare con sport acquatici, espone ad un rischio per il benessere delle orecchie perché a causa di tuffi, bagni in mare o in piscina è facile trovarsi a fare i conti con l’otite…

Cosa usare per proteggere le orecchie dei bambini al mare e in piscina

Un tema importante quanto delicato quello della salute dell’orecchio, sia per grandi che per i più piccoli: l’orecchio richiede un’attenzione accurata ed al contempo dolce, per non rischiare di trascurarlo, anche nel momento della pulizia.

Isomar Orecchie è uno Spray No Gas di acqua di mare isotonica del Parco Marino delle Cinque Terre formulato per fluidificare e rimuovere il cerume in eccesso dal cavo auricolare esterno, liberando il condotto uditivo evitando l’insorgere dei disturbi legati all’eccessiva produzione di cerume.

La salute dei bambini è molto importante e bastano davvero piccoli errori o distrazioni per provocare problemi più o meno gravi. Per proteggere le orecchie dei bambini ci vuole davvero poco: lo Spray No Gas agisce immediatamente e costituisce un’importante protezione e prevenzione contro l’insorgere di otiti o altri problemi legati al canale uditivo dei bambini. Isomar Orecchie per bambini è un elemento indispensabile da inserire nella vostra valigia e da portare con voi per le vacanze con i vostri bambini.

Leggi anche: ECCO TUTTO QUELLO CHE NON DEVE MANCARE PER LA VOSTRA VACANZA CON I BAMBINI

Photo| genitori.it