Come fare il test anti aids in farmacia a pagamento prezzo


Come fare il test anti aids in farmacia a pagamento prezzo. Nella giornata mondiale contro l’aids l’1 dicembre sbarca in farmacia per la prima volta in Italia il test anti aids per sapere se si è o no sieropositivi direttamente a casa nostra. Quanto costa il test anti aids? Qual è il prezzo del test anti aids in farmacia?

Come fare il test anti aids in farmacia a pagamento prezzo

1 dicembre 2016 nella giornata mondiale contro l’aids sbarca in farmacia il test anti aids per scoprire se si è sieropositivi o meno direttamente a casa nostra. Ma quanto costa questo test? Solo 20 euro. Non ci vuole nessuna ricetta medica.

Test anti aids in farmacia come funziona il test?

Il test anti aids in farmacia si fa attraverso un prelievo del sangue con una piccola puntura al polpastrello. Già dopo 15 minuti sono disponibili i risultati. Il produttore del test anti aids che si può comprare in farmacia al costo di 20 euro è la casa farmaceutica Mylan.

Ovviamente è necessario ricordare che tra il momento del contatto a rischio e quindi del presunto contagio e l’analisi con il test anti aids in farmacia devono passare almeno 90 giorni. L’attendibilità nella rilevazione dell’infezione è vicina al 100%.

E’ altresì importante ricordare che quando viene rilevata la presenza dell’Hiv attraverso il test anti aids in farmacia è assolutamente necessario confermare la diagnosi e quindi il risultato ottenuto con le analisi del sangue di laboratorio e parlarne con il proprio medico di fiducia.

Sul sito Repubblica.it troviamo un’altra precisazione importante. “Il test anti aids può essere venduto dai farmacisti solo ai maggiorenni. “Abbiamo da subito accolto favorevolmente la scelta della farmacia come canale di vendita del nuovo autotest Hiv, ha commentato Annarosa Racca di Federfarma – Sempre di più la farmacia sta diventando un punto di riferimento per il paziente, dove trovare consulenza e competenza. La distribuzione del test, così importante per la salute, in farmacia significa quindi garantire un accesso agevole al prodotto e allo stesso tempo fornire assistenza e supporto al paziente“.