La Pietà dell’acqua, il nuovo romanzo di Antonio Fusco a tinte noir


Brividi, tensione, suspance. Torna Antonio Fusco, Criminologo e Funzionario della Polizia di Stato, con il romanzo noir dal titolo La pietà dell’acqua edito da Giunti.

Ecco la trama di La Pietà dell’acqua



È un ferragosto rovente e sulle colline toscane ai confini di Valdenza viene trovato il corpo di un uomo, ucciso con una revolverata alla nuca, sotto quello che in paese tutti chiamano “il castagno dell’impiccato”. Non un omicidio qualunque, ma una vera e propria esecuzione, come risulta subito evidente all’occhio esperto del commissario Casabona, costretto a rientrare in tutta fretta dalle ferie, dopo un’accesa discussione con la moglie. Casabona non fa in tempo a dare inizio alle indagini, però, che il caso gli viene sottratto dalla direzione antimafia. Strano, molto strano. Come l’atmosfera di quei luoghi: dopo lo svuotamento della diga costruita nel dopoguerra, dalle acque del lago è riemerso il vecchio borgo fantasma di Torre Ghibellina, con le sue casupole di pietra, l’antico campanile e il piccolo cimitero. E fra le centinaia di turisti accorsi per l’evento, Casabona si imbatte in Monique, un’affascinante e indomita giornalista francese. O almeno, questo è ciò che dice di essere. Perché in realtà la donna sta indagando su un misterioso dossier che denuncia una strage nazista avvenuta proprio nel paesino sommerso…Per sapere il resto, ovviamente non potete non comprare il libro di Fusco.
Dopo il successo, nel 2014, di Ogni giorno ha il suo male, lo scrittore continua, tra i misteri delle indagini poliziesche, la storia di Casabona, un cinico commissario che stavolta dovrà vedersela, appunto, con un omicidio nei pressi di un lago…

Chi è Antonio Fusco?

Su di sè scrive: “Funzionario di polizia, criminologo forense, scrittore. Scrivo del commissario Tommaso Casabona. Racconto le sue storie. Forse esiste davvero ma non sono io.”

Sicuramente La Pietà dell’acqua è un libri da leggere per tenervi incollati sulla vostra sdraio durante i vostri week-end al mare.

E non perdetevi nemmeno l’opportunità di leggere il recedente romanzo di Fusco, Ogni giorno ha il suo male in uscita, per l’occasione, in versione tascabile. Insomma un’estate tutta noir vi aspetta!