Come è morto Freddie Mercury e che malattia aveva?


Come è morto Freddie Mercury e che malattia aveva? Freddy Mercury il grande cantante dei Queen è stata una perdita davvero considerevole. La musica ha perso uno dei suoi tanti re. Ma che malattia aveva Freddy Mercury e di cosa è morto?

Come è morto Freddie Mercury e che malattia aveva?

Freddie Mercury è morto il 24 novembre del 1991. Nato a Zanzibar con ascendenze parsi e indiane, Freddie Mercury fu fondatore nel 1970 dei Queen, gruppo rock britannico di cui fece parte fino alla morte. È ricordato per il talento vocale e la sua esuberante personalità sul palco. Per i Queen fu autore della maggior parte dei brani, tra i quali si annoverano successi come Bohemian Rhapsody, Crazy Little Thing Called Love, Don’t Stop Me Now, It’s a Hard Life, Killer Queen, Love of My Life, Play the Game, Somebody to Love e We Are the Champions.

Oltre all’attività con i Queen, negli anni ottanta intraprese la carriera solista con la pubblicazione di due album, Mr. Bad Guy (1985) e Barcelona (1988), quest’ultimo frutto della collaborazione con la cantante soprano spagnola Montserrat Caballé, il cui singolo omonimo divenne l’inno ufficiale dei Giochi della XXV Olimpiade svoltisi a Barcellona.

Morte Freddie Mercury che malattia aveva?

Freddy Mercury il leader dei Queen è morto il 24 novembre del 1991 di Aids.
(wikipedia) Mercury nascose il segreto della sua malattia anche agli altri membri dei Queen fino al 1989, quando decise di fare accertamenti clinici più specifici; durante questi esami, gli fu asportata parte di pelle dalla spalla sinistra mediante la quale si riscontrò la sua positività all’HIV. Dopo qualche tempo gli fu anche diagnosticata la sindrome dell’AIDS. Sicuro della malattia, confessò la sua condizione agli amici più intimi nonché ai membri del gruppo.

Freddie abbandonò la sua vita pubblica, non organizzando più concerti e asserendo che un uomo di 40 anni non poteva saltare e cantare su un palco con una calzamaglia indosso e che voleva rompere il binomio album-tour.

Alcune testate scandalistiche cominciarono a sospettare che il cantante fosse effettivamente malato; questi sospetti derivavano dal suo aspetto, dall’improvvisa sospensione dei tour dei Queen e dalle confessioni di alcuni amanti pubblicate sulle pagine dei tabloid inglesi del tempo.

Si fecero dunque sempre più rare le sue apparizioni pubbliche e Mercury si rifugiò sempre più nella Garden Lodge, la sua villa di Earls Court a Londra, costata oltre 4 milioni di sterline.

Come è morto Umberto Veronesi e che malattia aveva?