Come è morto Heath Ledger protagonista de Il Cavaliere Oscuro e Brokeback Mountain?


Come è morto Heath Ledger protagonista de Il Cavaliere Oscuro e Brokeback Mountain? Il bell’attore e giovane Heath Ledger è morto prematuramente. Protagonista di molti film di successo da Brokeback Mountain all’ultimo Il Cavaliere Oscuro, Ledger ci ha lasciato troppo presto. Ma come è morto?


Heath Andrew Ledger  è stato un attore e regista australiano. Conosciuto principalmente per le sue interpretazioni in film come 10 cose che odio di te, Il patriota, Il destino di un cavaliere, Lords of Dogtown, I segreti di Brokeback Mountain e Il cavaliere oscuro, Ledger era noto per la maniacale preparazione e documentazione sui personaggi che si accingeva a interpretare È stato candidato due volte al premio Oscar, vincendone uno postumo per la sua interpretazione di Joker ne Il cavaliere oscuro oltre ad un Golden Globe per il miglior attore non protagonista.

Come è morto Heath Ledger protagonista de Il Cavaliere Oscuro e Brokeback Mountain?

(wikipedia) Heath Ledger muore martedì 22 gennaio 2008. Il suo corpo senza vita e completamente senza vestiti fu trovato dalla domestica e da una massaggiatrice con la quale l’attore aveva un appuntamento, nel suo appartamento di SoHo a New York da lui occupato nel primo pomeriggio. Pare infatti che alle 13 (ora locale) fosse ancora vivo e il decesso sarebbe avvenuto tra quest’ora e le 14.45.

A pochi minuti dal primo annuncio delle agenzie stampa una folla di spettatori increduli e di telecamere circonda l’edificio, mentre ancora si aspetta o si confida in una smentita; ma una sequenza che ha fatto il giro del mondo conferma definitivamente la drammatica notizia, quando alla fine i paramedici trasportano il corpo coperto sull’autoambulanza immersi tra i flash dei giornalisti.

Nelle ore e nei giorni seguenti il marciapiede davanti all’edificio viene riempito di fiori, biglietti e omaggi all’attore; nel frattempo si avviano le indagini per capire cosa abbia causato la morte di una persona così giovane, tanto più che non vengono trovate droghe nell’appartamento.

Non ci sono indizi che facciano pensare a un suicidio, ma solo bottigliette di medicinali regolarmente prescritti. Viene effettuata un’autopsia per capire le cause della morte che però non riesce a dare risposte certe, rendendo necessario attendere i risultati di analisi più approfondite. Il 6 febbraio 2008 sono stati resi pubblici i risultati, e la polizia ha rilasciato la seguente dichiarazione:
« Mr. Heath Ledger è morto per una intossicazione acuta provocata dagli effetti combinati di ossicodone, idrocodone, diazepam, temazepam, alprazolam e doxilamina. »

Viene così confermato che la morte è avvenuta per avvelenamento causato dagli effetti combinati di sonniferi, ansiolitici e analgesici che l’attore stava prendendo dietro normale prescrizione medica.